Venerdì 23 Agosto 2019
   
Text Size

Ritorna la primavera, ritornano i “Balconi Fioriti”!

Noicattaro. Balconi Fioriti 2017 front

 

Ha già preso il via dal 1° Marzo la quarta edizione del concorso a premi “Balconi Fioriti”, promosso dalla Lute - Libera Università della Terza Età - con la collaborazione del Comune di Noicattaro, del Gruppo Giovani della Parrocchia Santa Maria della Pace, di Puglia Promozione, dell’Ats Nojat, dello Iat Noicattaro, dell’associazione Movimento Nojano e dalla Protezione Civile di Noicattaro.

Con l’iniziativa si intende promuovere la cultura del verde come elemento di decoro, ma soprattutto si vuole valorizzare e favorire la conoscenza del centro storico nojano. Il concorso è infatti aperto a tutti i residenti del centro storico di Noicattaro, ed in particolare strade, vicoli e piazza devono rientrare nel perimetro compreso tra via Carmine, Piazza Umberto, Corso Roma, via Cesare Battisti, via Trieste, via Cadorna, via San Tommaso, via Oberdan, senza dimenticare strade, vicoli ed archi limitrofi, quali via San Nicola, via Lucafò, via Bianchetti, via Paparusso, Arco delle Monache, Arco Casale, Arco Carrocci, via S. Elia, Arco Santoro, Vico Minischetti, Vico Antonelli, via Regina e via Santa Rita.

L’iscrizione, gratuita, dovrà essere effettuata entro il 25 Aprile, ed i balconi aderenti all’iniziativa dovranno essere adornati entro il 30 Aprile. Sarà poi compito della giuria - composta dalla presidente Maria Zaccaro, dagli assessori Vito Santamaria e Claudio Cocozza, dall’architetto Giuseppe Positano, dai docenti Lute Pietro Pellegrino, agronomo, dalle artiste Anna Maria Saponaro e Laura Demattia e dallo storico Vito Didonna - valutare l’originalità di combinazione dei colori e dei fiori, la sana e rigogliosa crescita degli stessi, l’inserimento armonioso del verde nel contesto architettonico.

Verranno quindi premiati a pari merito i primi sei classificati, ad ognuno dei quali verrà assegnato un compenso monetario di 50,00 euro ed un dipinto a sorteggio, tra “I Fiori” di Vittorio Laudadio, “Aromi e Sapori” di Anna Maria Saponaro, “I Fiori” di Tina Cinquepalmi, “Cesto di Papaveri” di Laura Demattia, “Il Giglio” donato da Luxama Showroom Lampadari, e “Sguardo di Donna” di Elio Stella.

“Per questa edizione - spiega la presidente Maria Zaccaro - è nata una bella collaborazione con il Gruppo Giovani della Parrocchia Santa Maria della Pace, ed è per questo che stiamo organizzando con loro i dettagli inerenti la premiazione, che avverrà il 13 Maggio proprio nei pressi della Chiesa Madre, a cui seguirà una festa con musica, mercatini ed altro”.

“L’augurio che voglio rivolgere - continua la presidente - è che quello dei Balconi Fioriti diventi un appuntamento annuale, una festa istituzionalizzata. È vero che la Lute è promotrice dell’iniziativa, ma siamo sempre aperti a nuove collaborazioni e ad affiancare chiunque voglia rendere i Balconi Fioriti un concorso sempre migliore”.

Per effettuare l’iscrizione, entro il 25 Aprile, si dovrà utilizzare un apposito modulo disponibile presso l’Ufficio Cultura di via Telegrafo. Agli iscritti verrà assegnato un contrassegno identificativo della partecipazione al concorso, da affiggere su balconi, davanzali, o scale.

Affrettatevi! Non perdete l’occasione di rivivere e far rivivere il nostro centro storico!


[da La Voce del Paese del 18 Marzo]

Noicattaro. Balconi Fioriti 2017 intero1

Noicattaro. Balconi Fioriti 2017 intero2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI