Sabato 20 Luglio 2019
   
Text Size

Il giovane dj nojano Luigi Moreno vola a Riccione

Noicattaro. Dj Luigi Moreno front

 

Soli 18 anni, tanta determinazione e tanta voglia di realizzare i suoi sogni: così il dj nojano Luigi Moreno - che suona genere house, tribal house, ma anche dance - sta pian piano facendo strada nel mondo dei disc jockeys.

“Ho iniziato a suonare per gioco - racconta il dj - ma notando che questa attività mi entusiasmava sempre più, ho deciso di continuare, aiutato e stimolato dalla mia famiglia e soprattutto da mio padre - aggiunge il giovane nojano - il quale è stato dj per molti anni e da cui ho appreso la tecnica e l’uso della strumentazione: è tutt’oggi il mio giudice più fidato, ma anche il più severo”.

Reduce dalla vittoria della scorsa edizione del Dj Contest - manifestazione organizzata dall'associazione “Movimento Nojano” - il giovanissimo dj ha iniziato a farsi conoscere, portando la sua musica in manifestazioni e serate. Grazie alla sua determinazione ed alla sua bravura, le piccole soddisfazioni non hanno tardato ad arrivare per il giovane dj nojano.

In particolare, lo scorso 25 Maggio Luigi Moreno ha trionfato a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, vincendo, tra otto finalisti, la sesta edizione del Dj Contest “Il top dj salentino”. Grazie a questa vittoria, dj Moreno volerà a Riccione: premio per il vincitore del contest salentino è stato infatti l’accesso diretto alla finale della quarta edizione del Campionato Nazionale Federitalia Deejay, un Italian Dj Contest che si terrà proprio a Riccione i prossimi 23 e 24 Giugno.

Una giuria tecnica - composta da Fabrizio Ferrari, conduttore di RTL 102.5, da Domenico Gallotti, editore discografico G. Records, dal dj producer Max Monti, dal vocalist Mario Deep, da Antonio Palano, direttore artistico di Radio Punto Sud e dalla Lupin Eventi - valuterà il senso ritmico, la capacità di mettere a tempo i brani rispettando la corretta metrica ed il seguito di invitati personali durante la gara di ogni finalista, che avrà la possibilità di suonare un proprio demo per venti minuti. Premio per il primo classificato: un ambito contratto discografico.

“Se il contest di Riccione dovesse andare male - spiega il giovane dj - non importa. Per me la possibilità di suonare lì è già una vittoria, e non ho intenzione di fermarmi: ho sempre cercato di apprendere il massimo da tutte le esperienze vissute, senza mai demoralizzarmi, essendo autocritico ed imparando anche dagli altri dj durante le loro serate”.

Il mio sogno è anche il mio stimolo - conclude dj Moreno - e tutto ciò che desidero è far divertire il pubblico, guardando i loro sorrisi mentre ballano a ritmo della mia musica”.

Buona fortuna dj Moreno!


[da La Voce del Paese del 3 Giugno]

Noicattaro. Dj Luigi Moreno intero

Noicattaro. Dj Luigi Moreno intero2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI