Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

Calcio a 5, Roberto Roppo al raduno della Nazionale Italiana

Noicattaro. Roberto Roppo in nazionale front

 

Calcio a 5: c’è anche il nojano Roberto Roppo - giovane promessa della Virtus Noicattaro - nella lista dei convocati per il terzo dei tre raduni della Nazionale Italiana previsti per i ragazzi nati nel 2000 e nel 2001.

Una notizia storica: è probabilmente la prima volta che un ragazzo del nostro paese riceve la convocazione nella Nazionale Italiana. “Non me l’aspettavo”, ha commentato a caldo il giovane nojano. “È una gran bella soddisfazione per me e per la società che rappresento, la Virtus Noicattaro”.

La “Generazione Olimpica” si è radunata al PalaErcole di Policoro, in provincia di Matera, lo scorso 28 Maggio e ha sostenuto una seduta pomeridiana di allenamento. “Il primo raduno è andato abbastanza bene”, ha aggiunto il 17enne. “Ci hanno chiesto di dare il massimo, anche se è difficile selezionare dei giocatori in un paio d’ore”.

L’obiettivo di questi raduni, così come si legge dal sito www.divisionecalcioa5.it, è quello di formare e preparare la squadra per il prossimo torneo in Portogallo, dove parteciperanno - oltre ai padroni di casa e all’Italia - la Spagna e l’Olanda. Inoltre, sarà fondamentale l’appuntamento con i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires (1-12 Ottobre 2018), dove il futsal ha preso il posto del calcio.

Un successo dopo l’altro. Roberto Roppo ha partecipato al “Torneo delle Regioni” di calcio a 5, svoltosi in Puglia dal 25 Aprile al 1° Maggio. Il tutto dopo una stagione in cui il calcettista nojano ha disputato il campionato Allievi ma ha giocato tanto - come laterale offensivo - anche nell’Under 18 e nell’Under 21, con qualche presenza addirittura in prima squadra (serie A2). Ma resta umile: “Se lavori sodo, i risultati arrivano. Ma voglio ringraziare gli allenatori, la società, i compagni di squadra e la mia famiglia: grazie a loro oggi sono quel che sono”.

Roberto Roppo è un ragazzo semplice: frequenta il liceo scientifico di Rutigliano, riuscendo ad avere buoni risultati, a dimostrazione del fatto che chi fa sport (ad alti livelli) può e deve continuare gli studi. “Con un po’ di buona volontà, tutto è possibile”.

Soddisfatto Davide Limone, Direttore Generale della Virtus Noicattaro: “La convocazione di Roppo in nazionale per noi società è motivo di orgoglio. Non è altro che il risultato di un lavoro basato sulla valorizzazione dei giovani sul nostro territorio. Per la prossima stagione abbiamo già presentato al Comune di Noicattaro un progetto con l’intento di offrire a tutti i giovani nojani la possibilità di avvicinarsi alla nostra realtà, ma per il momento non abbiamo avuto alcuna risposta”. Terminato il campionato, si guarda al futuro prossimo. “Stiamo programmando la prossima stagione di serie A2 nel migliore dei modi. Con un anno di esperienza sulle spalle sarà sicuramente meno difficile gestire un campionato così importante. Sicuramente faremo bene e faremo divertire il pubblico; la serie A2 è una vetrina importante per noi e per il nostro paese, quindi va affrontata nel miglior modo possibile”.

Abbiamo sentito anche Marco Dagostino, fra gli organizzatori dello Street Soccer, nonché uno degli allenatori di Roberto Roppo quando giocava a calcio a 11 con la maglia della Pro Gioventù Noicattaro. “È un ragazzo davvero speciale. Potrei raccontarvi tanti episodi, ma il più significativo è accaduto domenica scorsa quando doveva partecipare al torneo di Street Soccer. Avendo saputo della sua convocazione in nazionale sono stato contentissimo per lui, e automaticamente avevo pensato che non venisse più a giocare da noi. Invece no, è andato a Policoro, e dopo un raduno con la nazionale ha voluto fortemente partecipare ad un torneo amatoriale. Poteva accontentarsi, ma non lo ha fatto. È ovvio che certi risultati, certi traguardi, non vengono raggiunti per caso. Il solo talento non basta se non è accompagnato dalla voglia di migliorarsi, dalla passione per lo sport e dall’umiltà. Tutte doti che sicuramente Roberto ha sempre dimostrato di avere”.

La redazione di NoicattaroWeb – La Voce del Paese augura il meglio a Roberto Roppo, nella speranza di poter scrivere ancora di lui.


[da La Voce del Paese del 3 Giugno]

Noicattaro. Roberto Roppo in nazionale intero1

Noicattaro. Roberto Roppo in nazionale intero2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI