Venerdì 18 Gennaio 2019
   
Text Size

Ritorna il Guinzaglio d’Oro! Appuntamento in piazza Dossetti

Noicattaro. Guinzaglio d'Oro 2017 front

 

Ritorna l’appuntamento più atteso dagli amanti degli amici a quattro zampe: fervono infatti i preparativi per la terza edizione de “Il Guinzaglio d’Oro”, promossa dall’associazione “Movimento Nojano”, guidata dal giovane Giuseppe Pirulli.

Il concorso cinofilo - che si terrà in piazza Dossetti il prossimo 25 Giugno, a partire dalle ore 16.00 - si pone come obiettivo la divulgazione della corretta cultura cinofila al fine di migliorare il rapporto tra cane, conduttore e ambiente.

Durante la gara ogni conduttore, invitato dal presentatore, dovrà guidare il suo amico a quattro zampe nel “ring”, per far eseguire al cane semplici esercizi di condotta.

Gli amici pelosi verranno suddivisi in tre categorie, in base alla taglia piccola, media o grande: saliranno sul podio i tre cani più votati per ogni categoria, scelti tra più belli e con il miglior portamento. Saranno anche selezionati tra i partecipanti canini i vincitori del premio Simpatia, del premio Eleganza e del premio Nonno/Nonna Sprint.

Infine, tutti concorreranno per il premio finale “Guinzaglio d’Oro”: naturalmente, dato lo spirito della manifestazione, il premio avrà valore simbolico e potrà essere rappresentato da coppe, targhe, eventuali gadgets o premi di diversa natura, quali sacchi di mangime e accessori per cani.

Tutte le valutazioni morfologiche e caratteriali saranno affidate ai giudici di gara e ad esperti educatori cinofili e veterinari.

Inoltre, in occasione del concorso, la Scuola Italiana Cani Salvataggio (S.I.C.S.) eseguirà esibizioni di agility dog, disc dog e simulazioni con cani da salvataggio, mentre gli addestratori e cinofili dell’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (E.N.C.I.) daranno dimostrazione di utilità e difesa: tutto per attestare che gli amici a quattro zampe non sono solo insostituibili animali da compagnia, ma abili e professionali soccorritori, senza dimenticare poi che, durante i salvataggi - specialmente di bambini - la presenza del cane è fondamentale per minimizzare il trauma.

Sono in grado di provare amore, fedeltà, gratitudine: come si può non amare i cani? Ma soprattutto, come affermava il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer, “Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato”.

Appuntamento a domenica 25 Giugno: non mancate! Per info e iscrizioni è possibile contattare il numero 3937295298 o rivolgersi presso il punto vendita Quattro Zampe, in Corso Roma 41.


[da La Voce del Paese del 17 Giugno]

Noicattaro. Guinzaglio d'Oro 2017 intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI