Sabato 23 Settembre 2017
   
Text Size

Noja’s Rock Festival: conto alla rovescia per la prima edizione

Noicattaro. Noja's Rock Festival front

 

Non sono state sufficienti le critiche ricevute per frenare l’entusiasmo degli organizzatori e di coloro i quali contano i giorni restanti al primo evento rock del paese: è infatti tutto pronto per il Noja’s Rock Festival, evento musicale che si terrà a Noicattaro il prossimo 20 Luglio, nei pressi della villetta del supermercato Famila.

Con la collaborazione dell’associazione culturale “Movimento Nojano”, nella persona di Giuseppe Pirulli, il Noja’s Rock Festival nasce da un’idea di Francesco Tagarelli, appassionato di musica rock e deciso a voler dare una svolta al panorama musicale nojano.

Dagli organizzatori sono state selezionate delle rock band emergenti, le quali grazie al festival avranno la possibilità di far conoscere la loro musica, esibendosi dalle ore 16.00: Atomized, Shiny Ditch, The Fire Eagles, e Outbrain si alterneranno sul palco, iniziando a riscaldare l’atmosfera in attesa del grande spettacolo serale.

Ospiti speciali della serata - presentata da Valentina Portoghese - saranno inoltre gli Osseda, storica band rutiglianese nata negli anni ‘70, che vanta un repertorio rock progressive italiano ed internazionale.

Terminate le esibizioni delle band citate, a partire dalle ore 21.00 l’aria si riempirà di adrenalina, gli animi si infiammeranno con il rock scatenato de “I Nemici di Tex”, tribute band dei Litfiba e de “I Komandanti”, cover band di Vasco Rossi.

Ma il Noja’s Rock Festival non è semplicemente un evento musicale; durante la serata saranno davvero tante le sorprese per il pubblico. Infatti, prenderanno parte alla manifestazione non solo le associazioni sportive nojane, con lo street soccer, il basket, la pallavolo ed il pattinaggio, ma anche le associazioni automobilistiche: il Moto Club Noja, la Scuderia Noicattaro Corse, senza dimenticare il raduno di mini storiche anni ‘70, a cura di Lorenzo Ladisa signature, l’incontro di moto Harley Davidson, a cura della “Bike Old School & Special – Boss69” e la partecipazione di Cosmo Hi-Fi Car.

Ad allietare maggiormente la serata poi, la presenza di stand di artigianato e di gastronomia tipica.

Inoltre, gli organizzatori hanno lanciato il concorso “Selfie più cliccato”: durante il festival, è sufficiente scattare un selfie nell’apposita postazione creata, ed inviare la foto al numero 3937295298. Tutte le foto verranno poi caricate sulla pagina Facebook “Noja’s Rock Festival” il 21 Luglio: quella che, entro il 22 Luglio, riceverà il maggior numero di “like”, verrà premiata con un metro di pizza offerto dalla pizzeria “Strapizzami”.

“Il nostro obiettivo è quello di creare un appuntamento continuo con la musica - spiega Francesco Tagarelli - fino a far diventare il rock festival evento dell’anno, riuscendo a coinvolgere la musica ma non solo”.

“Fondamentale è stato il supporto degli sponsor - aggiunge Pirulli - e del Comune di Noicattaro, nella persona del consigliere con delega Giacomo Innamorato: a loro sono indirizzati i nostri più sentiti ringraziamenti per aver creduto nel progetto”.

Appuntamento a giovedì 20 Luglio, a partire dalle ore 16.00.

E tu, sei pronto a scatenare il tuo animo rock? Non mancare!


[da La Voce del Paese del 15 Luglio]

Noicattaro. Noja's Rock Festival intero

Commenti 

 
#43 Pattilateranensi 2017-07-30 09:18
Com il reddito di cittadinanza (fumo negli occhi) finalmente troveranno di che campare!
 
 
#42 !!!!!! 2017-07-29 17:04
per cosa commentare
purtroppo loro sono solo nulla facenti, vanno dietro alle chiacchiere di grillo che promette il reddito di cittadinanza così possono cantare e ballare fino all'alba tanto c'è pantalone che paga con il reddito di cittadinanza, a che serve lavorare vero sindaco e compagnia ballando?
 
 
#41 litfiba fan 2017-07-28 19:55
firmavano pure autografi!! peccato non c'erano i cd....r*******!!!
 
 
#40 Vasco Rossi 2017-07-23 22:29
Si Piero, davvero molto più bravi di noi..... eh già
 
 
#39 Piero Pelù 2017-07-23 22:27
Ero tra voi e neanche vi siete accorti, hanno suonato meglio di noi, e d'accordo anche il mio amico che era con me, vero Vasco?
 
 
#38 tale quale 2017-07-23 13:36
tale e quale show, un varietà. la musica è un'altro cosa. infatti pure su facebook imitavano Pelù :lol:
 
 
#37 Pic Asso 2017-07-23 07:33
Vasco anche qualche cm in più di cervello non guasterebbe!
 
 
#36 vasco 2017-07-22 18:55
Non conosco le leggi, ma posso dire che il concerto è stato bellissimo, grazie a questi giovani rampanti, siete l unica fonte energetica di questa società inquinata dai grandi, non buttate le vostre vite, per le femminucce kg più, kg meno, chi se ne fregia, per i maschietti cm più, cm meno, chi se ne frega... inseguite sempre i vostri sogni, la musica sarà la vostra compagna di viaggio e la vostra arma vincente.... bravissimi NESSUNO ESCLUSO
 
 
#35 Pro veritate 2017-07-22 09:06
L'autore del commento 34 non è il vero pro veritate!
Costui è un impostore
 
 
#34 Pro veritate 2017-07-22 05:54
L'autore del commento n.32 non è il vero Pro veritate il quale è pregato di scegliersi un altro nickname
 
 
#33 cosa commentare 2017-07-21 20:14
La consigliera Tritto che parla di odio che gli altri si portano dentro. Ma stiamo scherzando? Questa amministrazione si alimenta di odio, di rancore e vendette.Io mi chiedo se l'amministrazione non da l'esempio per quanto riguarda il rispetto delle regole civili e morali, cosa pretendiamo poi dai cittadini?
L'inquinamento non è solo quello che si vede per le strade sporche, ma è anche acustico.Quindi non solo rispetto dell'orario ma anche rispetto dei decibell.Non dimentichiamoci della gente che va a lavoro presto, dei bambini, delle persone anziane e malate. divertitevi pure ma insegnante alla gente ad avere rispetto degli altri.
 
 
#32 Pro veritate 2017-07-21 14:51
Volevo informarvi che a Conversano qualche settimana fa c'era Ermal Meta!
Provincialotti
 
 
#31 Chiacchiere 2017-07-21 07:34
La Trito fra 5 anni ritorna a casa con buona pace di tutti.
Sig.ra Trito nel nostro Comune manca la trasparenza. Si faccia carico di pubblicare tutte le delibere sul sito del comune altrimenti si dimetta perché non serve alla comunità.
 
 
#30 Chiacchiere 2017-07-21 07:30
Ora può gioire il fratello del sindaco.
Tutte le manifestazioni sono gestita dalla sua associazione, se pur figura un altro.
Alla faccia della trasparenza.
 
 
#29 Pic Asso 2017-07-21 07:03
Il consigliere Tritto non risponde perché non ha niente da dire, come sempre!
 
 
#28 Cittadina sconvolta 2017-07-21 02:07
Mai visto evento più bello di questo, sono stata fino all'ultimo e avete dimostrato ciò che siete. Quattro piddini sul divano che parlano parlano parlano e non si rimboccano mai le mani. Avete fatto tanto di quel casino e poi? Non avete fatto materialmete niente manco chiamare i carabinieri per lo "schiamazzo". Inoltre credo che gli organizzatori abbiano fatto tutto in regola vista la grande quantità di personale presente sul campo. INCREDIBILE
 
 
#27 Noja 2017-07-20 22:27
Ecco qua la risposta di colui che (è) IGNORA(nte).
 
 
#26 Pro veritate 2017-07-20 17:26
@ Vasco
Se hai soldi da buttare al vento, utilizzali per frequsntare una scuola a pagamento. Almeno si spera che, in un momento successivo, sarai in grado di leggere e interpretare le leggi che, pure, ti abbiamo abbondantemente evidenziato. Anche se è opera ardua, per quelli come te perché si sa: A LAVARE LA CAPA AL CIUCCIO, SI PERDONO ACQUA, SAPONE E TEMPO!
Ma che te lo dico a fa'?......
 
 
#25 Pro veritate 2017-07-20 16:44
@ Donald e Noja
Non penso sia utopia credere nella capacità dei cittadini di cambiare mentalità e indurre al rispetto delle regole della
" Civile Convivenza." È chiaro che, come in una bella famiglia, i buoni esempi dovrebbero discendere dall'alto, ma qui siamo ancora, purtroppo, decisamente molto carenti e, nonostante i proclami, si fa fatica a praticare la parola ONESTÀ e RISPETTO. Oltretutto manca la volontà politica o, meglio, la capacità, di
" ideare ordinanze " che messe
in pratica con la dovuta rigidità e rigore, allineino anche i cittadini più riottosi e renitenti al rispetto delle REGOLE. Vige, ancora oggi a Noja, la legge del furbacchione o de più forte nella più assoluta assenza di qualsivoglia controllo e nell'indifferenza di chi vi è preposto. Ma, cosa ancora più tragica, non vi è alcun segnale dal " nuovo corso " di voler procedere verso radicali cambiamenti in tal senso. Il periodo che stiamo vivendo, mi ricorda molto una frase che riassumeva l'operato del Re Francesco II di Borbone detto Franceschiello,nel sintetizzare l'amministrazione del suo Regno: "FESTE, FARINA E FORCHE". Trovate qualche attinenza?.....
Oppure, in uno svolazzo di fantasia, " si continua a ballare sul Titanic, mentre la nave affonda "
Ecco, la cartolina di Noicattaro è questa qui......
 
 
#24 vasco 2017-07-20 16:15
La pago io la sanzione, suonate fino al mattino, tanto 250 euro sono
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI