Lunedì 17 Giugno 2019
   
Text Size

“Riscopriamo la Città”, alla scoperta delle attività di strada

Noicattaro. Riscopriamo la Città front

 

La strada, si sa, è il posto in cui tutti noi siamo cresciuti e dove vorremmo tornare per guardare i nostri figli giocare. Per strada si scambiano opinioni, per strada si gioca. Per strada, quindi, si vive e attraverso di essa camminiamo per la nostra città riscoprendo ogni giorno angoli diversi, prospettive che cambiano a seconda dei punti di vista. Per strada, poi, si può fare sport, uno sport sano, libero da vincoli e nutrito esclusivamente dalla passione per esso.

Sono queste, in definitiva, le finalità della manifestazione svolta nei giorni della festa di San Rocco, lo scorso 2-3-4 Settembre, dal titolo “Riscopriamo la Città”.

La manifestazione, inizialmente prevista per tutti e tre i giorni presso i Giardini Matteotti, è stata spostata a causa del maltempo nella giornata di domenica, presso il Palazzetto dello Sport “S. Pertini”.

L’evento, organizzato interamente dall’associazione sportiva Noha Volley & Sport in collaborazione con il Comune di Noicattaro, si è avvalso del grande aiuto da parte di Miki Gorizia e dell’associazione culturale “Movimento Nojano”, e ha visto la partecipazione di tante associazioni nojane e non, tra cui la Pro Gioventù Noicattaro, il Setticlavio, il Circolo Scacchistico Nojano, il Baseball Club Warriors, l’A.S.D. Shihan Noicattaro e Life Zone. Durante tutte le serate, in presenza di una folta partecipazione di cittadini, tutte le associazioni hanno mostrato le loro offerte e le loro attività, a volte allietando la platea con tante esibizioni. La serata è stata accompagnata dalla musica di Pietro Giliberti.

Durante la manifestazione, poi, una serie di artisti di strada si sono “sfidati” a suon di bombolette spray su dei pannelli, facendo emergere i loro talenti. Durante questi giorni, la pagina Facebook di “Movimento Nojano” ha pubblicato tutte queste opere e il disegno che avrà ottenuto più “like” sarà quello vincitore, e premiato con una bella sorpresa.

Il tutto arricchito dalla presenza di Giovanni Chiantera, in arte Awer, artista polignanese parecchio affermato nell’ambito della Street Art e dell’arte grafica.

Una manifestazione che, approfittando dei giorni festivi, ha attirato numerosi cittadini e che si inserisce nelle tante manifestazioni che si sono susseguite questa estate, tese a valorizzare il territorio e la nostra città. Una manifestazione resa possibile anche grazie all’aiuto dell’amministrazione nelle figure dell’assessore Pignatelli, dell’assessore Santamaria e del consigliere G. Innamorato.

Giornate che ci hanno fatto riscoprire la strada come luogo di incontro e di gioco. In un mondo ormai dominato dai social e dalle fredde conversazioni tecnologiche.


[da La Voce del Paese del 9 Settembre]

Qui tutte le foto

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI