Mercoledì 17 Luglio 2019
   
Text Size

Via Guarnieri: “Buche e scarsa pulizia, chiediamo rispetto”

Noicattaro. Problemi via Guarnieri front

 

Più che una strada sembra essere un percorso per moto da cross. Siamo in via Guarnieri, traversa senza uscita situata nell’intersezione fra via Carmine e via Crocecchia. A detta del signor Piero, uno dei residenti, sono ormai almeno quarant’anni che nessuno si fa vivo per riassestare il manto stradale, che con il passare dei decenni e delle intemperie è malconcio e sconnesso. Le conseguenze sono molteplici, a cominciare dalla difficoltà nel camminare, in una via abitata perlopiù da persone anziane - il rischio di cadute è sempre dietro l’angolo - sino ad arrivare al fango e alla sporcizia che si alimentano nelle giornate di pioggia. La situazione è ulteriormente peggiorata per via di recenti interventi all’impianto del gas, che hanno comportato la rottura dell’asfalto che poi non è stato ricostruito in modo adeguato, ma solo rattoppato.

A farne le spese non possono che essere proprio i poveri residenti: i pochi interventi di risanamento dell’asfalto, realizzati alla bell’e meglio con del cemento, sono stati effettuati da loro personalmente. Ma ovviamente non sono stati sufficienti. “Abbiamo fatto più volte presente agli uffici comunali la situazione, sia con l’attuale che con la precedente amministrazione. In passato è stata paventata l’ipotesi di una nuova pavimentazione. Purtroppo, nessuno ha trasformato le parole in fatti”, continua il signor Piero. E i problemi non finiscono qui: “Siamo costretti a pulire la strada per conto nostro, dato che quando chiediamo agli operatori ecologici di fare il loro lavoro, ci rispondono che, trattandosi di una strada chiusa, non rientra nella loro competenza. Ma c’è una bella differenza tra una strada chiusa e una strada privata. Via Guarnieri è di proprietà del Comune, non vedo perché non abbia diritto ai servizi di pulizia. Ci dispiace molto, perché si tratta di una strada antica e caratteristica: antica, certo, ma non per questo da abbandonare a se stessa”.

Abbiamo richiesto delucidazioni sui disagi di via Guarnieri direttamente al sindaco Raimondo Innamorato, il quale ha chiarito che gli interventi di manutenzione di asfalto e marciapiedi in tutto il paese inizieranno a breve: dal Comune è stata avviata la procedura che porterà alla scelta della ditta a cui sarà affidato l’incarico dei lavori. È in via di definizione la delibera del programma di manutenzione, che verrà reso pubblico insieme all’elenco delle vie cittadine che più necessitano di risanamento. Sul capitolo pulizia, il primo cittadino non lascia spazio a dubbi: “Faremo le opportune verifiche e richiameremo la ditta appaltatrice ad una maggiore attenzione”.

 

[da La Voce del Paese del 9 Settembre]

Qui tutte le foto

Commenti 

 
#3 Tommaso Ventola 2017-09-14 13:48
possibile contattare il dr. gorizia, lascio il mio cell. 3289677579, si autorizza trattamento priv.
 
 
#2 kiavik 2017-09-14 10:41
Metteteci la ghiaia, non si può asfaltare li.
 
 
#1 Donald 2017-09-14 08:14
Le "opportune verifiche" si fanno percorrendo le strade del paese. Ma forse il primo cittadino conosce solo il percorso da casa al comune?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI