Mercoledì 19 Giugno 2019
   
Text Size

Servizio Mensa e Trasporto alunni, definiti i contributi

Noicattaro. Trasporto alunni front

 

La redazione di NoicattaroWeb – La Voce del Paese informa i lettori che il Servizio Trasporto e Accompagnamento alunni, aggiudicato alla ditta Autolinee Dover di Noci (Provvedimento del Dirigente del  1° Settore -Affari Generali - n. 670 del 3 Ottobre 2016), sarà attivato in favore degli alunni delle scuole primarie e dell’infanzia a partire dal prossimo 2 Ottobre.

Si fa presente, inoltre, che con deliberazione della Giunta Comunale n. 28/2017 del 13/03/2017 è stato determinato il contributo a carico delle famiglie, che faranno richiesta del servizio su richiamato, così come segue:

  • per 230,00 euro per tutti gli alunni che faranno richiesta e appartenenti a famiglie con I.S.E.E. non superiore a 10.633,00 euro;
  • per 270,00 euro per tutti gli alunni che faranno richiesta e appartenenti a famiglie con I.S.E.E. tra 10.633,01 e 20.000,00 euro;
  • per 300,00 euro per tutti gli alunni che faranno richiesta e appartenenti a famiglie con I.S.E.E. superiore a 20.000,00 euro;
  • riduzione del 30%, per le famiglie con più figli fruitori del servizio trasporto, a partire dal secondo figlio;
  • esenzione per gli alunni in situazioni di grave disagio psico-fisico-sociale in base a relativa documentazione dell’Asl;
  • esenzione per gli alunni appartenenti a famiglie in grave situazione economico-finanziaria, giusta elenco nominativo redatto dall’Ufficio dei Servizi Sociali;
  • per gli alunni che iniziano ad usufruire del servizio ad anno inoltrato, l’importo da pagarsi sarà rapportato ai mesi di effettiva fruizione.

Novità anche per il Servizio di refezione scolastica in favore degli alunni scuole primarie e dell’infanzia, che sarà attivato da Ottobre prossimo.

Si fa presente, inoltre, che con deliberazione della Giunta Comunale n. 26/2017 del 13/03/2017 è stato determinato, tra l’altro, il contributo a carico delle famiglie, che faranno richiesta del servizio su richiamato, così come segue:

  • per 2,60 euro per pasto giornaliero con riduzione del 30% per le famiglie con più di un figlio fruitore del servizio, a partire dal secondo figlio;
  • esenzione per gli alunni in situazioni di grave disagio psico-fisico-sociale, giusta elenco nominativo redatto dall’Ufficio dei Servizi Sociali sulla base di relativa documentazione.

Per scaricare entrambe le domanda è necessario collegarsi al sito istituzionale del Comune di Noicattaro.

 

[da La Voce del Paese del 16 Settembre]

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI