Giovedì 14 Dicembre 2017
   
Text Size

Il Frantoio Evoli ospita la prima Mostra Permanente di Presepi

Noicattaro. Presepe front

 

Dopo il successo degli eventi culturali del “Trappeto Letterario”, che si sono succeduti durante la scorsa estate presso il Frantoio Evoli, l’ufficio I.A.T., con notevoli sforzi organizzativi, sta programmando l’allestimento della prima Mostra Permanente di Presepi a Noicattaro.

Una importante esperienza inedita, della durata di quasi 40 giorni, durante i quali ai cittadini nojani e ai visitatori sarà data la possibilità di apprezzare la mostra e partecipare alle nuove attività organizzate dallo I.A.T..

L’adesione dei presepisti, dai professionisti dell’argilla agli hobbisti, è stata massiccia: hanno infatti aderito all’evento presepisti di Adelfia, Rutigliano e Noicattaro. Particolare è stata l’opera realizzata dai presepisti rutiglianesi, che hanno presentato un’ampia produzione di Presepi in miniatura che sarà possibile acquistare durante il periodo di allestimento della mostra.

In breve tempo l’iniziativa ha già raccolto anche la considerevole partecipazione delle scuole di Noicattaro, nonché di numerosi gruppi di adulti.

Sarà data ampia possibilità di effettuare visite in gruppo su prenotazione, mentre nelle festività dell’Immacolata (8 Dicembre) e di S. Lucia (13 Dicembre) la mostra resterà aperta al pubblico dalle ore 18.00 alle 21.30.

Contestualmente alla visita della mostra sarà possibile prenotare un tour del Centro Storico o, in alternativa, dei luoghi della Peste.

Sempre presso il Frantoio Evoli sono previsti ulteriori eventi a tema natalizio, dal titolo “Suoni e Sapori nel Fossato”. In particolare il giorno 21 Dicembre è stato organizzato a partire dalle ore 19.00 il “Concerto di Natale” a cura dell’A.P.S. “Il Setticlavio”, con coro delle Voci Bianche e Coro Polifonico, diretti dal Maestro Lamorgese. Un secondo concerto, “Sinfonia di Natale” a cura dell’A.P.S. “Arte Rapsodica”, è previsto il giorno 22 Dicembre, sempre alle ore 19.00, con esibizione del Coro delle Voci Bianche (I Rapsodini) e del Coro di giovani e adulti “Rapsodic Sounds”, entrambi diretti dal Maestro Nicla Laudadio. Concluderà la tre giorni l’esibizione di “Canti e Nenie popolari” a cura del gruppo musicale “Storie del Vecchio Sud” a partire dalle ore 19 del 23 Dicembre.

Le tre serate saranno precedute da un’esibizione di Zampognari che, partendo dalla sede dell’ufficio I.A.T., percorreranno via Carmine, raggiungeranno il Fossato e proseguiranno per il Centro Storico.


[da La Voce del Paese del 2 Dicembre]

Noicattaro. Presepe intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI