Martedì 18 Settembre 2018
   
Text Size

Polizia Locale. Assegnati, durante il giorno di Pasqua, i nuovi gradi

Noicattaro. promozione vigili front

Un giorno pieno di gioia e soddisfazioni per la Polizia Locale di Noicattaro, che nel giorno della Santa Pasqua, è stata premiata con il conferimento dei nuovi gradi. Tra i presenti il Sindaco, i Consiglieri e gli Assessori Comunali, il comando dei Carabinieri e della Marina Militare.

.A introdurre è stato il comandante della Polizia Locale Pignataro Leonardo: “Ringrazio i colleghi che si sono impegnati tanto durante le processioni della Settimana Santa; Noicattaro si è distinta per aver mantenuto un ordine pubblico notevole, in cui ognuno ha ricoperto il proprio ruolo responsabilmente e oggi è l’occasione giusta per dare dei nuovi gradi a tutti loro”

C’è stata una legge regionale, secondo la quale bisognerebbe attribuire, ai componenti della Polizia Locale, - continua Pignataro - per anzianità: un’anzianità intesa come esperienza, autorevolezza e non autorità e come trasferimento di esperienza al più giovane. Per cui, nessuno è indispensabile, ma tutti insieme siamo indispensabili”

Successivamente, ad intervenire è stato il Sindaco Innamorato: “Questa è stata una Pasqua particolare, che deve essere vissuta come un passaggio dall’oscurità alla luce. – ha introdotto – Non è stato facile organizzare tutto per rendere il paese accogliente; ma il nostro impegno è utile per permettere prima di tutto ai cittadini di amare il proprio paese, in modo da poter accogliere poi anche gli altri. È per questo che ringrazio l’Assessore Pignatelli, il Vice Sindaco che è il mio alter ego, e tutti gli assessori e i consiglieri che sono sempre al mio fianco”

“Ringrazio in particolare il Comandante della Polizia Locale, con il quale ci confrontiamo per i possibili rischi ed eventuali soluzioni; e ringrazio anche tutti i vigili, che hanno saputo, in qualsiasi momento, cosa fare, in modo da eseguire sempre al meglio le direttive. – ha spiegato il Sindaco – per me è stata una Pasqua particolare, ci sono state tante difficoltà e ritengo che ci sarebbe bisogno ogni mese di una Pasqua, in modo da poter passare sempre dal buio alla luce”

Il Comandante, quindi, ha assegnato a tutti i Vigili, dei nuovi gradi, ringraziandoli per il lavoro svolto: sono stati nominati “Sovrintendente Capo” Santamaria Vito Leonardo, Deflorio Michele, Didonna Nicola, Demattia Giuseppe, De Caro Vito e Ardito Nicola; è stato nominato “Sovrintendente” Porcelli Vito Cesare; conferito. Invece, nominato “Vice Sovrintendente” Santo Anna e come “Assistenti” sono stati nominati Carbonara Lorenzo, Pasqualicchio Vito e Susca Leonardo Tito.

Dopo, è stato il Sindaco a premiare il Comandante della Polizia Locale Pignataro, assegnando allo stesso il grado di Commissario.

[da La Voce del Paese del 07 Aprile]

Noicattaro. promozione vigili intero

Commenti 

 
#11 Mancia 2018-04-14 14:18
Contentino per tutti...mi sembrano tanto gli 80 € di Renzi :lol:
 
 
#10 ? 2018-04-13 09:34
Per zio Tom
è il nuovo che avanza!!!!!
stiamo assistendo anche a livello nazionale al cambiamento!!! prima non volevano comparire in televisione oggi Dimaio è onnipresente. Le vecchie alleanze Destra PD erano inciuci ora cambiano solo termine CONTRATTO, hanno sparato a destra e a manca contro i vecchi partiti oggi si spartiscono con la lega tutti i posti di potere. E potremmo continuare su tutte le balle che raccontano ed hanno raccontato solo per occupare le poltrone esattamente come il nostro sindaco preoccupato solo a farsi fotografare dal suo fotografo di fiducia. per queste foto chi paga?.
 
 
#9 zio tom 2018-04-12 20:46
Caro sindaco, lei gironzola sempre intorno a uno stesso argomento,ma il resto del paese dov'è i cittadini, i giovani gli anziani, in quale foto stanno, il precariato,la povertà, la solitudine degli anziani.Dovresti irrompere in questi contesti di bisogni e non nella solita foto di gruppo, per noi cittadini di strada non sortisce interesse alcuno, sono storie vecchie.
 
 
#8 Nojano verace 2018-04-12 12:19
Nulla contro le promozioni e gli aumenti stipendiati derivanti, ma quantomeno girate per il paese e fate un po' di ordine visto lo stato di inciviltà in cui grava... Inoltre, l'amministrazione comunale verifichi, sostenga e promuova l'attività di coloro i quali si dedicano esponendosi a determinati rischi contingenti.
 
 
#7 noichè 2018-04-12 10:11
Noi chè il Vigile ci sequestrava il pallone in villa e ce lo faceva ritrovare giù alla porta del comune vecchio...grandissimi!!
 
 
#6 Donald 2018-04-12 07:20
Infatti, è così difficile mantenere l'ordine che ordine non c'è. Ognuno si regola come crede.
 
 
#5 osservatore 2018-04-11 15:32
Non è facile mantenere ordine in questo Paese, ci sono problematiche molto delucate e vedo ogni Vigile di Noicattaro, molto attento e soprattutto calmo, la scuola della Vigilanza a Noicattaro è molto rispettata, non dimentichiamo i loro predecessori, come Petruzzi, Colucci e tanti altri, per quanto hanno fatto per questo Paese, e inviterei il Sindaco a premiare anche.loro....la nostra Storia
 
 
#4 niki 2018-04-11 11:47
Se considerate lavoraccio durante la settimana santa, e chi lavora veramente cosa direbbe? Ancora una volta siamo dinanzi agli sprechi legislativi, ai premi a personam, se si ha di più se ne vuole ancora, tanto qualcuno dei ghibellini deve pagare.... il popolo già stremato dalle imposte dirette e indirette,deve obliretare attraverso le multe dette premiazioni, siano chiari i signori della politica dicano la verità, da dove usciranno i soldi per riconoscimento mansioni superiori?
 
 
#3 Nojano verace 2018-04-10 13:52
Speriamo che col conferimento dei nuovi gradi il comandante indossi l'uniforme in maniera decorosa, affin possa essere d'esempio per il personale subordinato...
 
 
#2 Donald 2018-04-10 08:42
Tutti presenti alle premiazioni/promozioni. Quando c'è da far rispettare il codice della Strada dove sono????????????????
 
 
#1 gianni fedele 2018-04-10 08:30
tutto questo per il lavoraccio della settimana santa? ma veramente?.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI