Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

ViviComm ed i primi interventi a tutela dei commercianti

Noicattaro. vivicom front

È iniziata a pieno ritmo l'attività dell'associazione “ViviComm”, che riunisce commercianti, artigiani e liberi professionisti operativi sul territorio nojano.

Diversi gli obiettivi principali che l'associazione intende perseguire:- servizio agli associati, che possono usufruire di consulenza gratuita, con l'obiettivo di divenire un punto di incontro e raccordo tra gli stessi;servizio ai cittadini ed ai consumatori, promuovendo dibattiti, manifestazioni, eventi, fiere e comunque attività di promozione economica e territoriale volte anche all'incentivo del consumo sullo stesso territorio; servizio di rappresentanza presso le istituzioni, per difendere gli interessi degli associati, oltreché partecipare a tavoli tecnici, divenire membri in commissioni consultive, svolgere attività di interfaccia e collaborazione con le Istituzioni sempre in rappresentanza di tutti o di parte degli associati.

In particolare, lo scorso 26 Giugno l'associazione, nella persona del presidente dott. Antonello Diciolla, si è interfacciata con il sindaco Innamorato, l'assessore Ing. Pignatelli e la consigliera Didonna.

Tema principale dell'incontro è stata la gestione dei parcheggi a pagamento, presenti in diverse zone centrali del nostro paese.

L'amministrazione ha avviato la procedura per l'implementazione dei parcometri, superando del tutto, a conclusione dell'iter procedimentale, l'attuale e farraginoso sistema dei grattini. - spiega Diciolla - Abbiamo altresì concordato di estendere a strettissimo giro le aree di sosta a pagamento in Via Carmine, Viale della Repubblica e, in una fase successiva, in Via Dante.”

Insomma, un nuovo sistema che secondo il presidente volge ad un piccolo aumento del margine sulla vendita in favore dei commercianti

“In attesa del collocamento dei parcometri - chiarisce il presidente - Occorre offrire una collaborazione costante per l'acquisto dei grattini per la sosta, reperibili presso l'ufficio di polizia municipale con pagamento immediato, al fine di rendere lo stesso davvero efficiente ed utile tanto alle imprese, quanto ai clienti ed alla cittadinanza in generale. Seguiranno, solo in quest'ultima fase, controlli capillari”.

“Contestualmente all'ampliamento delle strisce blu - conclude Diciolla - Si procederà alla predisposizione di stalli temporanei gratuiti per una durata di quindici minuti, nei pressi della Piazza Principe Umberto e di Via Perotti, nonché alla rimozione della sosta per i residenti del centro storico in Via Cianciaruso”.

L'iniziativa appare valida, ora i cittadini ne attendono l'effettiva esecuzione.

[da La Voce del Paese del 07 Luglio]

 

Noicattaro. vivicom intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI