Domenica 19 Agosto 2018
   
Text Size

Noja’s Rock Festival, super serata! FOTO

Noicattaro. rock festival front

Serata da cartolina, come non se ne vedono molto spesso nel nostro paese. Questo potrebbe essere il riassunto ideale della seconda edizione del “Noja’s Rock Festival”, svoltasi lo scorso 19 Luglio, nei pressi del “Famila”.

“Il pubblico ha risposto alla grande, abbiamo confermato il successo dell’anno scorso – ci dice Francesco Tagarelli, uno degli organizzatori della serata – Con questo format vogliamo diventare punto di riferimento non solo per il nostro paese, ma anche per quelli limitrofi. Già quest’anno abbiamo registrato la presenza di molta gente proveniente da fuori paese e questo ci rende orgogliosissimi. Vogliamo crescere ancora, anno dopo anno”.

Sono altresì contento che questo paese riesca a rispondere così bene a queste iniziative – ci dice ancora Tagarelli – Ho sentito troppa gente dire in giro che qui non si fa mai nulla. Ebbene posso convintamente affermare che tutto ciò non è vero, grazie anche all’intraprendenza di ragazzi come Giuseppe Pirulli, i quali impegnano il loro tempo gratuitamente, esclusivamente per il bene della comunità”.

“E’ un progetto nato insieme – ci dice Pirulli – volevamo stupire tutti, mettendo in combinazione la musica e lo spettacolo. Tutti gli effetti speciali sono stati grandiosi. Non capita molto spesso, infatti, di vedere tutti quei palloncini lanciati sulla gente, le centinaia di braccialetti luminosi, i fuochi sulle note di We are The Champions. Tutto perfettamente riuscito, come la grande sorpresa di tutto l’evento: il Minotauro e lo spettacolo con il mangiafuoco, che raramente si vedono in un contesto musicale”.

Una serata che ha visto lo stesso Francesco esibirsi, con il complesso dei “Tagarock”. “E stata una emozione indescrivibile – ci confida Tagarelli – poiché sono tornato sul palco, esibendomi dopo 3 anni di assenza. Ringrazio ovviamente i miei compagni di squadra, che sono stati eccezionali. L’adrenalina che ho provato durante quella sera mi induce ad andare avanti, a continuare a cimentarmi con il magnifico mondo del rock”.

E poi il grande ospite, Luca Martelli, che ha fatto letteralmente scatenare tutti i presenti. “E’ stato semplicemente una forza della natura – dicono in coro i due organizzatori – era la sua prima tappa in Puglia ed ha scelto proprio il nostro paese, proprio la nostra Noicattaro. Lui stesso ci ha detto che non si aspettava tantissima gente, anche così tanto variegata nella sua composizione. Erano presenti, infatti, giovani e meno giovani, con questi ultimi che saltavano e ballavano come se non ci fosse un domani. E’ proprio vero, la musica non ha età!”

Un ringraziamento va anche alle altre bands intervenute. “Ringraziamo vivamente i Queenando – continuano Pirulli e Tagarelli – che ci hanno sorpreso alla grande, con i loro costumi e la loro voce. Emozionante è stata, come già detto, la chiusura. Ringraziamo anche i Vicious Soul, i quali hanno aperto la serata, i Tagarock, Gitano che ci ha deliziato con alcune canzoni di Vasco e Magda Fanelli, che ha presentato l’intera serata”.

E poi un doveroso ringraziamento va anche a tutti coloro che hanno permesso la buona riuscita della manifestazione. “Ringraziamo vivamente l’Amministrazione, nella persona del Sindaco, l’assessore Pignatelli, i Carabinieri, il Comando di Polizia Locale, e la Protezione Civile. Ringraziamo anche qualche cittadino che, di sua spontanea volontà, ha voluto contribuire al tutto, oltre ai nostri espositori di fiducia, Lorenzo Ladisa e Paolo dell’associazione i Moturi. Grazie al nostro fotografo ufficiale Mario Marinoni e a tutte le associazioni sportive coinvolte durante i tornei del pomeriggio, quali la Pro Gioventù Noicattaro, l’A.S.D. Basket Noicattaro, l’A.S.D. Christal, la Noha Volley, Life-Zone e i Warriors”.

“Infine – concludono i due – ringraziamo tutti coloro che ci sono stati accanto durante questi 3 mesi, mesi difficili per l’intera organizzazione. Ringraziamo vivamente anche la Redazione de La Voce del Paese, che ci è stata così vicina durante il cammino di avvicinamento verso l’evento”.

Una serata unica, che rimarrà sicuramente nel ricordo dei nojani. Una serata che, con l’intraprendenza di Giuseppe e Francesco, nonché di tutta l’associazione “Movimento Nojano”, siamo sicuri che sarà replicata ancora per molto tempo.

Chi volesse vedere tutte le foto e i video riferiti all’evento può consultare la pagina ufficiale della manifestazione su Facebook.

[da La Voce del Paese del 28 Luglio]

Di seguito alcune foto della serata, gentilmente concesse da Mario Marinoni

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.58

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.58 (1)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.57

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.57 (3)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.57 (2)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.57 (1)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.56 (2)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.56 (1)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.55

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.55 (1)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.54 (1)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.53 (1)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.52

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.52 (2)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.52 (1)

WhatsApp Image 2018-07-25 at 13.14.46

Commenti 

 
#5 Piero scamarcio 2018-08-02 23:57
Tale e quale show.I festival rock sono un altra cosa..
 
 
#4 pippo 2018-08-02 13:34
l'ospite che non suona alla fine non se po sentì
 
 
#3 vercingetorige 2018-08-02 13:14
per nojarock: per quanto riguarda le due sfere sottostanti ben solide e dure e unite sicuramente non fanno al caso suo, io quella sera ero li presente e le posso assicurare che c'era tanta gente, ma lei vede con occhi PD e oggi, dopo tantissimi pugni presi ultimamente, non ci vedono più tanto bene
 
 
#2 Maveramente 2018-08-01 21:22
Veramente credete che quella foto sia Noicattaro? :lol:
 
 
#1 nojarock 2018-07-31 19:20
Complimenti al fotografo, sembrano in tanti nella foto, in realtà non erano neanche cento ahahahhaah
lasciate perdere, questo è un paese che ha bisogno di riposare la sera, il rock fatelo fare a chi ha le due sfere sottostanti ben solide e unite.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI