Domenica 19 Agosto 2018
   
Text Size

Informare, tutelare e difendere i cittadini con la F.D.C.

Noicattaro. fdc front

 

La forza dei consumatori è la nuova associazione di Noicattaro, nata dalla voglia, da parte di professionisti, di mettere a disposizione dei cittadini le proprie conoscenze per risolvere varie problematiche.

Abbiamo incontrato il referente della neonata associazione, l’ing, Didonna, per conoscere affondo il perché nasce e di cosa si tratta.

-Ing. Didonna, come nasce l’idea della FDC a Noicattaro?

Avendo conosciuto l’avv. Leopoldo Di Nanna, che ha aperto varie sedi a caratura nazionale, tra cui anche nei nostri paesi limitrofi, ho proposto di poter fare una sede delegata qui a Noicattaro.

-Di cosa si tratta precisamente la Forza dei Consumatori?

È un’associazione, senza scopo di lucro, formata dall’unione di tanti professionisti, di ogni estrazione sociale, per esempio avvocati, commercialisti, ingegneri, agronomi, psicologi…che mettono la loro professionalità e conoscenza al servizio del cittadino che, in questa società, è la parte debole di un qualsiasi rapporto contrattuale.

-Come avverrebbe il rapporto professionista della F.D.C. e il cittadino?

Attraverso consulenze informative gratuite, riguardanti qualsiasi problematica, giuridiche e non, connessa al mondo dei diritti e dei consumatori. Lo sportello gratuito della F.D.C. di Noicattaro, ha il fine di informare, promuovere e difendere gli interessi di tutti i cittadini.

-Quindi nel concreto perché fondare la FDC a Noicattaro?

Perché ci siamo resi conto che il cittadino, inteso anche come collettività, è abbandonato dalle istituzioni e, mettersi insieme significa essere una forza. Una forza che sia da supporto anche per poter ottenere i propri diritti a livello ambientale, come utente di spazi pubblici, dato che siamo tutti pagatori di tasse. Noi difendiamo i nojani, sempre più abbandonati dalle istituzioni, costretti a lunghe liste di attesa per ottenere delle risposte che sono dovute.

-La F.D.C. si è già mossa per i cittadini nojani?

Certo. Esistono articoli di legge, non rispettati qui a Noicattaro, come il problema delle multe e in più, il nostro presidente ha anche inviato una P.E.C. alla nostra amministrazione, affinché si ricordi e rispetti il comma 461 art.2 della legge 24/12/2007 n. 244 (legge finanziaria 2008) che prevede il monitoraggio civico delle gare di appalto. Praticamente il cittadino deve controllare l’amministrazione. Un componente di qualsiasi associazione, deve essere “testimone” di ciò che accade durante le assegnazioni di appalto.

-Come il cittadino può avere contatto con la forza dei consumatori?

La nostra sede è in Via Demattia 43, o può contattarci al numero 3409110206. Ed invito tutti i professionisti e tecnici ad integrarsi con noi, affinché si possa offrire davvero tutela, sicurezza, risparmio e trasparenza ai nostri compaesani, lasciati sempre di più allo sbando.

[da La Voce del Paese del 28 Luglio]

Noicattaro. fdc intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI