Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

F.I.G.C.:presentato il nuovo Centro Federale Territoriale

Noicattaro. FIGC front

Presso la sala consiliare, lo scorso primo Settembre si è tenuta la cerimonia di consegna delle targhe alle scuole calcio e scuole calcio élite provenienti dall’intera regione, ufficialmente riconosciute dalla FIGC, settore giovanile scolastico, nel corso della stagione sportiva 2017/18. Nell’occasione è stato inoltre presentato il nuovo centro federale territoriale, che avrà sede presso lo stadio comunale di Noicattaro.

Oltre al Sindaco Innamorato, presenti i relatori: Angelo Gilberto (presidente regionale del CONI); Domenico Ranieri (presidente regionale Associazione Italiana Allenatori Calcio); Maria Carmela Corrado (responsabile per l’integrazione, lo sviluppo e il funzionamento delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione all’interno della FIGC); Antonio Quarto (coordinatore federale regionale); Vincenzo Tavarilli (responsabile tecnico del centro federale di Noicattaro); Marilena Biscozzi (segretaria FIGC); Salvatore Lufrano (delegato regionale attività di base).

Come riferito dal Sindaco Innamorato, il tutto rappresenta motivo di orgoglio per l’amministrazione, considerando che la giornata in oggetto costituisce inoltre un’occasione per inaugurare il nostro centro federale, fortemente richiesto dalla comunità sportiva di Noicattaro.

“Abbiamo investito 50.000 euro nella ristrutturazione dello stadio affinchè la FIGC potesse accogliere la nostra proposta”. Con un atto di giunta, l’amministrazione intende intitolare la struttura a Mario Rizzo, grande personalità del passato, un presidente determinato della squadra calcio anni ’60 che ha permesso di conseguire obiettivi prestigiosi. “Proprio lui ha voluto la costruzione dello stadio e ha preteso che fosse in erba naturale, all’epoca uno dei pochi in Puglia”. Nell’occasione, il Sindaco saluta il figlio di Mario Rizzo, l’avv. Luigi, nonché l’omonimo nipote Maro, già brillante calciatore all’età di soli 14 anni. Come rammentato dal primo cittadino, la struttura su menzionata ha accolto numerosissime manifestazioni sportive, pervenendo a numerosissimi successi, primo fra tutti Noicattaro campione d’Italia iuniores, stagione 2005-2006. Ricordato inoltre un altro campione scomparso, Gaetano Abbrescia, il cui padre Franco è oggi dirigente del Noicattaro calcio. “Devo ringraziare la dirigenza tutta poiché ha collaborato in maniera determinante con l’amministrazione comunale di Noicattaro ai fini del conseguimento di questo importante obiettivo”. Sottolinea Innamorato. “Non posso non ringraziare tutti i dirigenti della FIGC, con i quali spero inizi oggi un cammino che porti la nostra comunità al conseguimento di ulteriori successi”.

Tale premio rappresenta un lavoro svolto nel corso dell’intero anno da parte dei dirigenti e dei tecnici dell’associazione”, - riferisce in seguito Stefano Colucci, presidente della Pro Gioventù Noicattaro -, “è un qualcosa che ci gratifica moltissimo”. Per i ragazzi che intendono avvicinarsi all’associazione, il presidente Colucci fa inoltre presente che, presso l’associazione, gli stessi possono trovare un ambiente estremamente sano. “Cerchiamo innanzitutto di formare uomini, poi anche giocatori”. Chiude. “Un ragazzo deve avere una grande educazione dovendosi solo divertire, come tra l’altro esplicitato nelle norme federali”.

[da La Voce del Paese del 08 Settembre]

Noicattaro. figc intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI