Lunedì 22 Ottobre 2018
   
Text Size

"Attraversamenti", al via la 14^Festa dei Lettori

Noicattaro. presidio del libro front

Ricco e articolato programma per la XIV edizione della Festa dei Lettori dal titolo “Attraversamenti” organizzata dal Presidio del Libro Ali di Carta di Noicattaro, in collaborazione con L’Associazione Presidi del libro, il Comune di Noicattaro, la Regione Puglia, il MIUR-USR Puglia.

Si è parte con le iniziative dedicate ai giovani lettori coinvolti nel progetto BIBLIOTECANDO, organizzato in collaborazione con le scuole del territorio. Giovedì 27 settembre diverse centinaia di ragazzi, divisi in due turni, alle ore 9.00 e alle 11.00, incontreranno nella Sala Consiliare del Comune di Noicàttaro Gabriele Clima, autore dei libri scelti per i percorsi di lettura degli ultimi mesi nelle scuole primarie e secondarie. Illustratore e scrittore per tutte le fasce di età, vincitore del Premio Andersen 2017 per il miglior libro della categoria 15 anni (Il sole tra le dita), Clima ha pubblicato innumerevoli racconti, poesie, libri-gioco, albi illustrati, libri divulgativi; le problematiche adolescenziali e i temi sociali più scottanti narrati, con forza e delicatezza insieme, nelle sue storie toccano la sensibilità dei lettori, danno gli strumenti per comprendere meglio se stessi e il mondo che li circonda. Venerdì 28, alle ore 9.30, Gabriele Clima incontrerà alcune classi di scuola superiore presso l’ITET “De Viti De Marco” di Triggiano.

Sabato 29 settembre alle ore 19, presso il Palazzo della Cultura, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Alzheimer, sezione di Noicàttaro, incontro con l'autore Fabio Stassi e presentazione del libro "Ogni coincidenza ha un’anima": un avvincente giallo letterario, in cui un biblioterapeuta esploratore di luoghi e persone, chiamato a indagare nella vita di un insigne linguista malato di Alzheimer, si serve delle coincidenze con la letteratura per risolvere enigmi. Pendolare per lavoro, Stassi considera i treni incubatrici di storie e laboratori di scrittura, ed è proprio durante i suoi viaggi sulle rotaie che prendono corpo le sue narrazioni.

Nuovo coinvolgimento delle scuole in questa giornata con lo storico LIBRINGIRO: a partire dalle ore 10.00 le classi, accomunate dalla passione per i libri e dalla voglia di condividere e scambiarsi consigli di lettura, animeranno le vie del centro cittadino per depositare nelle vetrine adottate le locandine prodotte a scuola per far conoscere i libri più amati.

Domenica 30 settembre alle ore 10.30, sempre al Palazzo della Cultura, aperitivo con l’autrice Letizia Carrera che, in dialogo con Pino Donghi, presenterà il libro “La flânerie- Del camminare come metodo”. Il libro indaga la figura del flâneur (nata nella prima metà dell’Ottocento) che attraversa la città con passo lento e, soprattutto, con occhi nuovi. Da lui deriva
un metodo sistematico di osservazione e di analisi della città moderna; con una serie di esempi può divenire lo strumento di ogni cittadino per reclamare con forza il proprio diritto alla città. Letizia Carrera insegna Sociologia generale e Sociologia urbana nell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Si occupa di temi attinenti alla partecipazione politica, al lavoro e, in una prospettiva interdisciplinare, della città contemporanea e dei mutamenti che modificano le condizioni dell’esperienza quotidiana dei soggetti.

 L’incontro sarà un’anteprima de “Il libroscopio”, che tornerà in edizione e formula rinnovata a Febbraio e Aprile 2019 ed esplorerà i “Paesaggi”, anche interiori, con riflessi, rispecchiamenti e azioni concrete sul territorio.

Noicattaro. presidio del libro intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI