Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

NEL PAESE DEI RIFIUTI. La zona P.I.P. di Noicattaro

 

Immagine

Si chiama zona P.I.P. e sta per Piano di Insediamenti Produttivi. In effetti l’insediamento di alcune aziende artigianali e commerciali lo dimostrano. Si auspica diventi, in futuro, il polmone economico della città di Noicàttaro. Ma potrebbe diventare un sito strategico anche sotto il profilo più ampio dell’organizzazione dei servizi.

Grandi spazi e tante strutture (alcune delle quali di proprietà del Comune) attendono, infatti, un intervento risolutivo dell’Amministrazione. Fino ad allora la zona P.I.P. di Noicàttaro rimane divisa in due parti.

La zona principale, quella degli insediamenti, che sembra accettabile sul piano della viabilità, ma con una situazione di degrado e incuria di alcuni Lotti che sono diventati veri e propri depositi di rifiuti di vario genere. E la zona rimanente, (i Parcheggi ) che sono diventati una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto. Intere traverse che traboccano di rifiuti. Lavatrici, materassi e ingombranti di ogni genere e materiale, ed erbacce che in alcuni casi nascondono marciapiedi e opere di urbanizzazione già costruite. Montagne di immondizia che parcheggia lì fino al prossimo incendio. Non è raro infatti che qualche volta ci scappi il fuoco da quelle parti, sprigionando nell’atmosfera tutta quella diossina che fa tanto male alla salute delle persone e dell’ambiente circostante. Da qui l’interpellanza Comunale fatta dal consigliere di opposizione Isa Sportelli, tenuto conto che tale situazione nel tempo poteva diventare sempre più grave e mettere in serio pericolo, non solo la salute delle persone ivi operanti, ma poteva anche rappresentare un serio problema ambientale e di immagine per il Comune di Noicàttaro.

Cosa è accaduto ad oggi?

Cosa ha fatto la Nuova Amministrazione Dipierro per risolvere il problema dopo  la citata interpellanza?

A quanto pare un bel niente, e le foto lo dimostrano.

Ovviamente il mal costume di alcuni nostri concittadini rimane; questo anche in ragione del fatto che le isole ecologiche di smistamento dei rifiuti sono inesistenti nella nostra cittadina. Il Comune di Noicàttaro ad oggi non sappiamo se e quando ha intenzione di istituire le cosiddette “Isole Ecologiche”.

Si spera che con la istituzione dei centri di raccolta e smistamento si possa rimuovere questo malcostume e si possa procedere più rapidamente allo smaltimento dei rifiuti ingombranti, così da non assistere più a scene di chi scarica rifiuti speciali presso la zona industriale – P.I.P., in maniera incontrollata

Commenti 

 
#10 anonimo 2011-06-25 17:37
nella zona pip sono gli stessi proprietari dei capannoni a non curarsi della stessa pulizia avanti al loro prospetto, dalle erbacce e rifiuti vari portati dal vento e dalle piogge.
 
 
#9 Nojana 2009-10-22 19:33
ho visto ke la zona PIP è stata ripulita..spero che tutto il paese sia sempre pulito!!!
 
 
#8 ... 2009-10-13 19:07
il problema dell'immondizia purtroppo non esiste solo nella zona PIP, ma è molto evidente anche nelle vie del paese, dove ai cigli delle strade non vi è altro che rifiuti, rifiuti e rifiuti...
sicuramente in parte vi è colpa di noi nojani, ma la pulizia delle strade a chi compete? eppure la tassa dell'immondizia viene pagata e credo anche profumatamente da tutti gli abitanti! spero che al + presto qualcuno ne prenda atto di questo scempio e che venga trovata una soluzione alquanto immediata. Amministrazione, fate il vostro dovere piuttosto che star li in attesa di prender lo stipendio il 27!!!:sad:
 
 
#7 anonimo 2009-10-11 01:32
Sign.sindaco si vergogni oppure chieda almeno le dimissioni di assessore e responsabile sig addrisio
 
 
#6 Nojana 2009-10-08 11:49
ma poi...l'immondizia è così tanta che: o i bidoni sono sommersi o proprio sono spariti..perchè io non li ho visti!
 
 
#5 Nojana 2009-10-08 11:47
Invito "quelli dell'amministrazione e il vigile Addrisio" a visitare il piazzale-parcheggio della zona PIP..proprio quello qui fotografato..ma vi rendete conto che stiamo diventando più sporchi di Napoli????...ma che razza di modi sono questi?????ma siamo impazziti???ma come fanno i zizì e gli altri, che hanno questo schifo accanto, a respirare quella puzza????....mhà..io mi stupisco e mi vergogno di vivere a Noicattaro...un paese alla deriva e in mano a gentaglia che non è in grado neanche di occuparsi della pulizia delle strade!!!....dormiamo dormiamo caro sindaco...
 
 
#4 anonimo 2009-09-29 18:14
Nonostante la denuncia di deposito di rifiuti alla zona industriale cosa è successo?
Nulla, i soliti ignoti hanno ripreso a scaricare rifiuti nella stessa zona del parcheggio come niente fosse.
E' un paese di persone civili Noicattaro?
Al Sindaco l'ardua risposta.
 
 
#3 anonimo 2009-09-28 16:34
STIAMO NELLA CACCA A NOICATTARO E NESSUNO FA' NULLA PER VENIRNE FUORI.
I NOSTRI AMMINISTRATORI CHE FANNO?
PENSANO A RISCALDARE LE POLTRONE?
ANDASSERO IN GIRO PER IL PAESE, SINDACO IN TESTA, A VEDERE IN MEZZO A QUANTA SPORCIZIA SIAMO COSTRETTI A VIVERE.
POI FACESSERO IN ALTRI PAESI LIMITROFI A FARSI UN GIRO PER VEDERE QUANTA PULIZIA E DECORO C'E' IN QUEI PAESI.
 
 
#2 anonimo 2009-09-24 22:00
mOLTO SPESSO MI VIENE DA CHIEDERE SE E' MAI POSSIBILE CHE UN COMUNE DI 25.000 ABITANTI POSSA VIVERE SERENAMENTE NELLA MONNEZZA.
E' INCIVILE TENERE IL PAESE IN QUESTO STATO PER IL SEMPLICE FATTO CHE QUANDO ALLA ZONA PIP ARRIVANO I TANTI CAMION DA MEZZA EUROPA, CHE FIGURA CI FACCIAMO?
SICURAMENTE AL LORO RITORNO IN PATRIA RICORDANO IL NOSTRO PAESE NON SOLO PER L'UVA MA ANCHE PER LA PRESENZA DI TANTA IMMONDIZIA.
L'AMMINISTRAZIONE COSA FA' PER IMPEDIRE QUESTO SCEMPIO ALLA ZONA PIP.
MI VERGOGNO DI ESSERE NOJANO
 
 
#1 Nojana 2009-09-17 12:50
Noicattaro mi fa schifo!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI