Lunedì 18 Novembre 2019
   
Text Size

5-6 Ottobre: al Kismet il Festival "Visioni di (p)arte"

logo _mostra_arte_bari

 

Ogni giorno qualcosa di meno, non qualcosa di più: sbarazzati di ciò che non è essenziale.

Bruce Lee

 

 

Con una citazione di Bruce Lee approda a Bari l’ottava edizione del Festival Internazionale di Danza Contemporanea “Visioni di (p)arte” che si svolgerà il 5 e 6 ottobre 2013 presso il Teatro Kismet OperA di Bari. Il Festival è ideato e curato dalla compagnia QuaLiBò, sostenuto da Regione Puglia e dal Consorzio Teatro Pubblico Pugliese e in collaborazione con l’Associazione Culturale Tra il dire e il fare di Ruvo di Puglia, il Teatro Kismet OperA di Bari, la Cooperativa Camera a Sud di Molfetta.

 

“Visioni di (p)arte” è uno dei più radicati eventi offerti al territorio regionale e alla città interamente dedicato alla danza contemporanea.

 

         Un’indagine al femminile è il tratto che caratterizza questa ottava edizione. Quattro soli femminili si alternano sulla scena. Quattro voci, quattro storie differenti. Due serate in cui l’avvicendarsi del bianco e del nero guideranno in due diverse atmosfere. Un’edizione che si assottiglia per necessità ma che, nella propria ricerca verso l’ “essenziale”, fa della  necessità una  virtù.

 

 

Il Festival “Visioni di (p)arte” quest’anno propone due serate di spettacoli con due danzatrici del nostro territorio senza però abbandonare il respiro internazionale; una mostra fotografica che sarà visitabile all’interno del Teatro Kismet OperA e curata da Tina Masellis; un laboratorio di arti marziali applicate alla danza per potenziare radicamento, equilibrio, consapevolezza e concentrazione, condotto dal M° Franco Gervasio; e due masterclass guidate dalle ospiti straniere. Un’ occasione per conoscere direttamente il loro pensiero e la loro tecnica. Due esperienze diversamente interessanti: una danzatrice greca, Konstandina Efthimiadou, che danza per Wim Vandekeybus e una danzatrice olandese, Marie Goeminne, che indaga la danza in relazione all’arte visuale.


 

Gli appuntamenti del festival:

Sabato 5 ottobre 2013 – ore 21 – Teatro Kismet OperA di Bari

  • Everybody’s a bullet (studio)

di e con Maristella Tanzi

  • Henshin (Prima Nazionale)

di e con Konstandina Efhimiadou (Grecia)

Domenica 6 ottobre 2013 – ore 20:30 – Teatro Kismet OperA di Bari

  • Concerto da tavolo

di e con Adolfo La Volpe e Pablo Montagne

  • Nel cuore della notte

di e con Luana Cassano

  • Puls*  (Prima Nazionale)

di Marie Goeminne

con Maaike van de Westeringh (Olanda)

Mostra fotografica

“Senza titolo”

a cura di Tina Masellis

presso teatro Kismet OperA – Bari

La formazione:

  • 5/6 ottobre 2013 – ore 10:00 – 13:00

Studio Danza – C.so Alcide De Gasperi, 379/E – Bari

“Le arti marziali e il movimento del danzatore”

laboratorio condotto dal M° Franco Gervasio

  • 5 ottobre 2013 – ore 15:30 – 18.30

Teatro Kismet OperA – Bari

“Scuotere via la polvere”

masterclass condotta da Konstandina Efthimiadou (Grecia)

  • 6 ottobre 2013 – ore 15:30 – 18:30

Teatro Kismet OperA – Bari

“Ti auguro una bella giornata”

masterclass condotta da Marie Goeminne e Maaike van de Westeringh (Olanda)

 

 

 

Per conoscere tutti gli eventi, orari e luoghi del Festival visita la nostra pagina facebook www.facebook.com/visioni.diparte o il nostro sito www.qualibo.it .

 

                                

                                                                                        

Ufficio stampa

Lorenzo Sette

mobile  338 6958811

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI