Sabato 23 Ottobre 2021
   
Text Size

III e IV Commissione: "Il cimitero è quasi sistemato"

cimitero noicattaro_ingresso

 

Lo scorso 29 Ottobre si sono riunite la III e la IV Commissione Consiliare, in maniera congiunta per la discussione sullo stato dei fatti del Cimitero.

Sono presenti, per la III Commissione il presidente Antenore e i consiglieri Porrelli, Cocchiarale e Monti. Per la IV Commissione invece, risultano presenti il presidente Decaro e i consiglieri Didonna e Sportelli.

Assenti invece i consiglieri Tripolini e Ciavarella F., i Dirigenti convocati e gli assessori delegati, questi ultimi impegnati, in contemporanea, nella seduta di Giunta Comunale.

Lo scorso 14 ottobre, la III Commissione aveva evidenziato alcuni problemi come il mancato spazzamento dei viali di accesso ai campi/lotti, la presenza di rifiuti ed erbacce infestanti nei suoli in edificati, lo stato di degrado strutturale degli intradossi dei ballatoi di alcuni lotti, l’assenza di alcuni lampioncini e lo stato di degrado e abbandono del blocco “sala mortuaria”. Problemi che avevamo già evidenziato nell’ultimo numero del settimanale “La Voce del Paese”.

Così, si è ritenuto effettuare un nuovo sopralluogo per verificare se le problematiche evidenziate erano state risolte o meno.

Alla presenza del Dirigente ing. Natale Decaro, intervenuto al sopralluogo, è stata accertata l’avvenuta esecuzione dei lavori di potatura e manutenzione delle aree a verde, di manutenzione delle fontanine e di pitturazione dei locali posti all’ingresso monumentale, nonché il trattamento manutentivo delle strutture in legno lamellare della chiesetta e la potatura degli alberi ubicati su Viale Cimitero. È stata constatata però, l’insufficienza del numero dei contenitori porta rifiuti nonché l’assenza, in quelli esistenti, delle buste atte a contenere il rifiuto vero e proprio.

Ora è necessario - così come richiesto dal consigliere Sportelli - che il controllo dei lavori effettuati venga fatto subito dopo la loro ultimazione, onde verificare eventuali inadempienze rispetto a quanto stabilito.

Inoltre, prima del sopralluogo il consigliere Didonna aveva chiesto che, onde evitare qualsiasi contenzioso da parte degli assegnatari dei loculi cimiteriali attualmente in costruzione, il Dirigente ing. Natale Decaro provvedesse con urgenza a determinare il giusto prezzo di assegnazione, così come previsto nell’atto deliberativo del Commissario Prefettizio che all’epoca determinò il prezzo provvisorio. Tale richiesta, inoltre, è stata ribadita durante il Consiglio Comunale dello scorso 6 Novembre. 

Commenti 

 
#2 Raffael 2013-11-13 08:37
Mi chiedo com'è possibile costatare che è tutto a posto! L'impianto di illuminazione manca di coperchi, cavi elettrici al di fuori delle cassette di contenimento, l'asfalto nella parte nuova comincia a cedere in più punti,le lastre dei loculi risultano rotte ma sopratutto ed è la cosa più vergognosa la mancanza di una pensilina un prossimità dei loculi da prevedire e da realizzare in corso d'opera. Altro che tutto a posto!!!
 
 
#1 Red Bull 2013-11-12 19:51
E la sicurezza dei cittadini per altri evidenti problemi dove è finita?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI