Lunedì 18 Novembre 2019
   
Text Size

Domenica 12 Gennaio Battesimo di Gesù. La riflessione della Chiesa

chiesa del_carmine_1

 

Domenica 12 Gennaio 2014 celebriamo la festa del Battesimo di Gesù, con la quale si conclude il tempo di Natale. Gesù, nato a Betlemme, “rinasce” nel cuore di tutti coloro che si accostano al fonte battesimale.


Prima Lettura (Is 42,1-4.6-7)

Il profeta Isaia parla del Servo del Signore, cioè di Gesù. In queste parole anticipa il senso più profondo della missione di Cristo: condurre l’umanità all’incontro con Dio Padre e salvarla dal peccato, attraverso il sacrificio della Croce. Ascoltare queste parole nella festa del Battesimo del Signore ci aiuta a comprendere il significato più autentico del primo sacramento che abbiamo ricevuto: diventare testimoni credibili del Vangelo non soltanto con le parole, ma soprattutto con la vita.


Seconda Lettura (At 10,34-38)

Pietro annuncia la novità rappresentata da Gesù, il quale, consacrato dallo Spirito Santo, libera l’uomo dal peccato. L’umanità intera è chiamata alla salvezza.


Vangelo (Mt 3,13-17)

Gesù si reca al fiume Giordano per farsi battezzare da Giovanni. Con questo gesto dà inizio alla predicazione del Regno di Dio. Lo Spirito Santo, raffigurato dalla colomba, si posa su di Lui e la voce di Dio rivela sua identità: Gesù è l’Amato, l’Atteso di cui hanno parlato i profeti. È il Dio – con – noi.


La parola di mons. Cacucci

La quotidianità come spazio di apertura al dialogo

Sarebbe bello provare a creare e difendere tempi e spazi di ascolto, perché, come scrive Bonhoeffer: “il primo servizio che si deve agli altri nella comunione, consiste nel prestar loro ascolto”. Solo imparando ad “ascoltare attraverso l’orecchio di Dio, (…) possiamo poi poter parlare attraverso la sua Parola”. E, certo, poi ci sono anche periferie dell’ascolto che dovremmo imparare a cercare: l’ascolto delle persone ferite dalla violenza e minacciate dalla paura; l’ascolto delle persone che hanno perso la speranza e sono chiuse al futuro; l’ascolto delle solitudini assetate di risposte che possano dare senso e orientamento alla vita. Dove e come incontrare queste periferie? Interroghiamoci anche su questo, nel Tempo Ordinario che ci aspetta.

 

(Tratto da: “Verso le periferie della storia. La Pentecoste e lo splendore della speranza”, mons. Francesco Cacucci)



Agenda parrocchiale

 

Lunedì, 13 e martedì, 14 Gennaio ore 18:30 Incontro di formazione per i catechisti e gli operatori pastorali sul tema: Il catechismo dei bambini e la pastorale battesimale (Aula Sinodale mons. Magrassi, Seminario di Bari).

Mercoledì, 15 Gennaio ore 19:30 Terzo incontro di formazione comunitario sul tema: Pastorale della salute. Relatore: sig.ra Matarazzo Laura, presidente dell’associazione Bethesda.

Giovedì, 16 Gennaio ore 20:00 Percorso prematrimoniale.

Sabato, 18 Gennaio S. Messe ore 7:30 - 18:30. Alle ore 18:00 Festa interparrocchiale della Famiglia in Chiesa Madre. Nella nostra parrocchia verrà comunque celebrata la S. Messa delle ore 18:30.

Domenica, 19 Gennaio 2^ Domenica del tempo Ordinario S. Messe ore 8:00 – 9:30 – 11:00 – 18:30


Aiuta le famiglie bisognose della nostra comunità, depositando i viveri nei cestini sistemati in chiesa.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI