Domenica 24 Ottobre 2021
   
Text Size

"Kumanta" libera la musica con Disney Show, e l'Exviri sogna

Disney show_Exviri_front

 

Lunedì 6 Gennaio Gianclaudio Madio e la sua classe di canto hanno portato in scena sul palco dell’Exviri uno spettacolo musicale e di animazione che ha tenuto col fiato sospeso non solo i bambini ma anche gli adulti presenti in sala.

Con lo stesso entusiasmo con il quale si erano già messi in mostra nel musical di Pinocchio la scorsa estate, i ragazzi di Kumanta si sono esibiti interpretando alcune delle canzoni che sono state la colonna sonora della nostra infanzia.

Il vocal coach Gianclaudio Madio, insieme ai suoi allievi della classe di canto, Serena Ramunni, Angelo Galizia, Teresa Colucci, Eleonora Capobianco, Vitalessandro Fracchiolla, Alessio Antelmi, Annamaria Mazzone e Oriana Anelli, hanno interpretato alcuni brani Disney. Dal “Il mondo è mio” di Aladin a “In fondo al mar” della Sirenetta, fino a “La pillola va giù” del film di animazione di Mary Poppins, i giovani cantanti hanno allietato per quasi due ore la platea, accompagnati dalla proiezione di alcuni spezzoni tratti dai cartoni stessi.

Nata lo scorso Dicembre 2012, Kumanta si esibisce ormai da un anno a Noicattaro - e nei paesi limitrofi - ed è stata recentemente anche riconosciuta come Associazione di Promozione Sociale.

Il teatro è da sempre una delle più belle forme d’arte in assoluto e come ci dice il presidente del direttivo  Gianclaudio Madio: “Kumanta nasce per offrire a giovani talenti l’opportunità di esprimersi e mettersi alla prova attraverso il canto e la recitazione”.

La risposta e l’apprezzamento da parte del pubblico nojano per le performance messe in scena non è stato immediato. “Noicattaro è un paese poco educato all’arte e la risposta ai nostri spettacoli è stata inizialmente tiepida rispetto a quella di altri paesi limitrofi” ha continuato il numero uno di Kumanta.

Ma questi ragazzi, esibizione dopo esibizione, hanno sciolto qualsiasi dubbio sulla loro bravura e anche lunedì sera gli applausi non sono mancati.

Disney show_Exviri_interoL’idea di preparare uno spettacolo interpretando le canzoni di alcuni dei classici Disney non è stata casuale, ma dettata da un preciso intento didattico del vocal coach Gianclaudio che ha messo alla prova i suoi allievi di canto attraverso un duro lavoro di doppiaggio e di interpretazione, che solo le canzoni Disney possono offrire.

Per i ragazzi che fanno parte di questa associazione teatrale, Kumanta è diventato un luogo da cui poter evadere dalla realtà quotidiana, un modo per essere se stessi mettendosi però alla prova tutti i giorni. Come? Cantando, recitando, interpretando e alcune volte anche ballando.

Ed anche quella dello scorso 6 Gennaio è stata una esperienza che i ragazzi hanno affrontato con entusiasmo. Con le loro voci hanno catapultato grandi e piccini in un mondo fantastico dove tutti i desideri si avverano e che sicuramente, proprio per la giovane età degli interpreti, ha avvicinato il pubblico al canto e al teatro.

Se - come direbbe Edoardo De Filippo - “Teatro vuol dire vivere sul serio quello che gli altri recitano male nella vita”, questi ragazzi sono sulla buona strada per riuscirci.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI