Venerdì 22 Ottobre 2021
   
Text Size

San Sebastiano: grande festa dei Vigili Urbani. Tutte le Foto

Noicattaro. Festa dei Vigili Urbani 2014 front

 

Si è svolta lo scorso 20 Gennaio, come ogni anno, la Festa del Corpo di Polizia Locale. Una manifestazione - tenutasi nel giorno di San Sebastiano, Santo Patrono dei Corpi di Polizia Locale - che ha visto riunirsi tutte le autorità civili, militari e religiose.

I festeggiamenti si sono svolti in due momenti: uno religioso e uno civile. Intorno alle 17.30, presso il Comando di Polizia Locale, si sono riunite tutte le Forze dell’Ordine. Erano presenti esponenti e rappresentanti dei Carabinieri, del Consorzio di Vigilanza Campestre e Urbana di Noicattaro, dell’associazione Arma Aeronautica, delle Guardie Ecozoofile, della Protezione Civile, oltre all’intero Corpo di Polizia Municipale.

All’appuntamento non potevano mancare il sindaco Peppino Sozio, i consiglieri comunali e gli assessori.

Da qui è partito il Corteo delle Autorità, che si è sciolto alla Chiesa Madre. Fuori alla Chiesa un brevissimo momento nel quale don Oronzo ha salutato i presenti. Alle 18.00 si è tenuta la Santa Messa - celebrata dallo stesso arciprete - al quale hanno partecipato le autorità e i fedeli.

Caratteristici alcuni momenti del rito religioso. Come la ‘Liturgia della Parola’, che ha visto alcuni Vigili Urbani alternarsi nelle letture. Particolare anche la ‘Processione Offertoriale’.

Al termine della Messa, il Corteo ha fatto rientro presso il Comando di via Principe Umberto, dove c’è stato un momento di condivisione, con aperitivi a buffet.

Prima però, il saluto e il ringraziamento del Comandante dei Vigili Urbani, dott. Oscar Rubino, seguito dal discorso del sindaco Peppino Sozio.

“La riforma regionale ha profondamente mutato la figura professionale di coloro che la gente chiama ancora ‘i vigili’, facendone veri e propri professionisti della sicurezza locale, chiamati ad operare in stretto coordinamento operativo con le altre forze dell’ordine presenti nel nostro territorio” ha esordito Sozio.

Poi, rivolgendosi ai vigili: “La sicurezza per cui voi operate è un concetto complesso, perché non significa solo garantire una repressione efficace, ma soprattutto accompagnare i cittadini nella risoluzione dei problemi e comprenderne le richieste, soprattutto in un momento così particolare sul piano sociale, economico e politico”. Dopo, è la volta dei cittadini, ai quali si rivolge il primo cittadino: “Invito tutti i cittadini a voler considerare nella giusta dimensione il valore del rispetto delle regole, condizione essenziale per una pacifica convivenza e per poter realizzare in armonia prospettive di crescita e benessere”.

 

Qui tutte le foto, scattate da Lorenzo Ardito.

Commenti 

 
#6 Barbara 2014-01-23 00:09
Vorrei conoscere lo stilista che gli ha vestiti sono dei bellissimi manichini.
Viva le sfilate sono l'unica cosa che fanno bene.
 
 
#5 YUL 2014-01-22 18:56
Concordo con Marino per quanto scritto. Potrei raccontarvi di aneddoti a dir poco vergognosi che riguarda alcuni di loro ( entreremmo nel campo di chiudere non 1 ma entrambi gli occhi per AMICI IMPORTANTI SU REATI GRAVI, non infrazioni stradali), ma è meglio che non aggiunga altro, anche perchè preferisco dirglielo in faccia a questi elementi piuttosto che sfogarmi qui, e il momento si avvicina.
 
 
#4 accademico della cru 2014-01-22 15:24
X aristide. Prima di fare il "professore" legga..http://dizionari.zanichellipro.it/la-posta-del-professore/2012/03/23/obiettivo-vs-obbiettivo/
 
 
#3 Aristide 2014-01-22 13:43
Sono daccordo con Marino.
Sono sicuro che Marino risolverà il problema.
Marino a capo di questo Servizio a "obbiettivo".
Viva Marino.
P.S.: Caro Marino obbiettivo si scrive con una b.
 
 
#2 buio totale 2014-01-22 10:25
Vorrei ricordare al nostro amatissimo sindaco Sozio che invece di recitare il solito discorso da copione,invitasse i suoi prediletti vigili urbani di essere piu' presenti per le vie cittadine effettuando il loro compito in maniera equa ed efficace e di sostare meno nei bar e negli esercizi commerciali, visto che l'organo preposto a tale verifica(L'ILLUSTRISSIMO COMANDANTE RUBINO) e' pressoche'inesistente.
 
 
#1 Marino 2014-01-22 08:42
Speriamo che san Sebastiano faccia il miracolo di far risparmiare ai cittadini di Noicattaro il costo di questo gruppo di nulla facenti che indossa una divisa e non svolge assolutamente alcun ruolo.
Basta a spendere soldi a vuoto senza alcun risultato,.La mancanza di controillo sulla raccolta dei rifiuti,le auto vengono parcheggiate aove alla gente gli pare,manca il rispetto delle norme elementari di comportamento civile e nessuno controlla ed evita questo imbarbarimento. Eliminiamo il corpo dei vigili urbani di Noicattaro e sostituiamolo con un servizio ad obbiettivo per risparmiare e recuperare un normale stato civile di convivenza.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI