Venerdì 06 Dicembre 2019
   
Text Size

Utilizzo scorretto di fitofarmaci: ecco la vignetta di Vito Deflorio

Fitofarmaci generici

 

Una denuncia verso l’uso spropositato dei fitofarmaci, è questo il sentito messaggio che il nostro artista Vito Deflorio vuole promuovere con la speranza che faccia breccia in qualche cuore!


Noicattaro. Vignetta uso fitofarmaci

Commenti 

 
#5 Vito Deflorio 2014-02-02 20:17
Caro Carlo Caringella ciò che hai scritto é l'esplicazione migliore del messaggio implicito che sto promuovendo e sono felice che qualcuno come te, dotato di perspicacia e intelligenza, lo capisca davvero. Aggiungo solo che ho sentito davvero l'esigenza di disegnare questa vignetta perché sono stanco di ingoiare tossine e fare finta di niente. Invito tutta quanta la popolazione di Noicattaro a non aver paura del cambiamento! Amici contadini, si può fare di meglio anche con più introiti, senza sacrificare la salute! Confido in noi!
 
 
#4 carlo caringella 2014-02-02 13:22
e questi sono i commenti che fanno cadere le braccia,da un lato un agricoltore anonimo che sa solo dire VIVA,VIVA,VIVA,.... dall'altro DANIELE con idee completamente opposte e che dice addirittura che l'uva PUO' ANDARE IN MALORA.---- che tristezza----- nel mio primo commento ho dato un ulteriore apporto ironico alla vignetta verso chi fa un uso scorretto dei fitofarmaci (e ribadisco fortemente quello che ho scritto), ma nei confronti degli agricoltori onesti "e sono sicuro sono la maggior parte" il sottoscritto nutre la massima stima e rispetto così come la si deve avere nei confronti di chi lavora onestamente in altre attività fisse e non. La nostra uva è una ricchezza e realta' unica di cui esserne fieri. Auto di lusso in giro? certamente se ne vedono (ma se qualcuno se lo può permettere col suo legittimo guadagno non vedo perchè non può farlo), ma personalmente non credo che appartengano alla categoria della maggior parte degli agricoltori (per non parlare dei braccianti agricoli).... con quello che gli rimane a malapena possono mantenersi la propria auto non certo di lusso e il trattore. VIVA LA SALUTE DEI NOJANI?? pienamente d'accordo (anzi sarebbe più giusto dire: VIVA LA SALUTE DI TUTTI non solo dei nojani che la producono ma anche di chi la nostra uva la compra) e questo si può basta utilizzare legittimamente i prodotti nel modo corretto. VIVA L'AGRICOLTURA???? guai se fosse il contrario, dobbiamo difenderla con tutte le nostre forze e a tutti i livelli. VIVA NOICATTARO???? guai se non si è fieri e affezionati al proprio paese,qualunque esso sia. VIVA L'EURO?????....io direi VIVA IL GIUSTO GUADAGNO...altrimenti veramente si è o si diventa come il personaggio della vignetta..
 
 
#3 DANIELE 2014-02-01 19:30
VIVA LA SALUTE DEI NOJANI !!! L'UVA PUÒ ANCHE ANDARE IN MALORA E CHI SE NE FREGA ! GLI AGRICOLTORI PENSANO SOLO A RIEMPIRE LE LORO TASCHE, PIANGONO E SI LAMENTANO TUTTI GLI ANNI E DOPO LI VEDI IN GIRO CON LE AUTO DI LUSSO ! ORMAI NEL CERVELLO HANNO SOLO LA TERRA E IL DIO DENARO !
 
 
#2 agricoltore 2014-01-31 23:05
Come siete bravi a parlare solo perche' voi vivete con un posto fisso o con un professione diversa.viva l'agricoltura e viva noicattaro.e viva l'euro.
 
 
#1 carlo caringella 2014-01-31 15:57
caro vito, nella testa di quest'uomo non c'è l'euro.... ma solo UVA....solo UVA....nientaltro che UVA....perennemente UVA.....monotematicamente UVA.
Ma ,fortunatamente, se parli con lui ti accorgerai che nei suoi discorsi ci può essere ben altro: .....UVA......
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI