Mercoledì 20 Novembre 2019
   
Text Size

Parcheggi a pagamento: ecco cosa cambia da oggi

Noicattaro. Polizia Municipale

 

Strisce blu: “Ahi, che dolor”. I parcheggi a pagamento tornano a far parlare di sé, ma questa volta senza polemiche e senza attacchi.

Due novità importanti attendono i nojani e gli utenti in genere dei parcheggi a pagamento.

A fine Febbraio la Giunta comunale si è riunita per modificare la disciplina relativa alle aree di sosta a pagamento, dandone l’indirizzo. Successivamente il dirigente incaricato, il Comandante dei Vigili Urbani Oscar Rubino, ha provveduto a rendere esecutivo il tutto.

I parcheggi a pagamento nacquero (o ri-nacquero) con la delibera di Consiglio Comunale n. 17 del 13 Marzo 2013, con la quale si approvò il “Regolamento per la gestione delle aree di sosta a pagamento, senza custodia del veicolo”. Poi la Giunta individuò (con delibera di Giunta Comunale n. 32 del 09/05/2013) le vie cittadine che - sia per la presenza di numerosi esercizi commerciali ed uffici pubblici - necessitano di un continuo ricambio della sosta dei veicoli, con l’obiettivo di favorire il turn-over sia in favore degli utenti della strada e sia in favore di coloro che si recano a fare acquisti o a sbrigare delle commissioni.

La Giunta insediata in quel periodo decise giustamente che il lato sinistro di Corso Roma fosse adibito a strisce blu, limitatamente nel tratto da via Mazzini a via Principe Umberto. Nel tratto - sempre su Corso Roma - compreso tra via Mazzini e viale XX Settembre, si è provveduto allo smantellamento delle cisterne sotterranee (a servizio dell’impianto carburanti E.R.G.), e alla posa del relativo marciapiede, creando una nuova area di sosta per le diverse attività commerciali e i pubblici esercizi già esistenti.

Pertanto si comunica che a decorrere da oggi 17 Marzo, e comunque dalla data di posa in opera della prevista segnaletica orizzontale e verticale, sarà istituita una nuova zona di sosta su Corso Roma, che andrà da via Mazzini e viale XX Settembre. Quindi Corso Roma sarà completamente a strisce blu sul lato sinistro, a partire da viale XX Settembre, fino a Principe Umberto.

Inoltre, a causa delle numerosi sollecitazione fatte da numerosi esercizi commerciali, la Giunta ha deciso di integrare - al punto 4, lettera i) dell’atto di Giunta Comunale n. 32 - il seguente capoverso: “L’abbonamento sarà autorizzato, inoltre,a favore dei titolari di esercizi di vicinato, pubblici esercizi, esercizi artigianali, studi professionali, istituti bancari (limitatamente a n. 2 referenti), patronati sindacali, Comunità a qualunque titolo costituite e uffici pubblici ovvero aperti al pubblico, mediante esibizione della relativa carta di circolazione, attestante la proprietà - che è limitata al proprio nucleo famigliare - del veicolo per il quale si chiede l’abbonamento”.

In attesa di un buon riscontro da parte delle attività commerciali nojane.


[da La Voce del Paese del 15 Marzo]

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI