Mercoledì 24 Luglio 2019
   
Text Size

Maltempo: Noicattaro in ginocchio. Allagamenti in tutto il paese. Foto

Noicattaro. Disagi maltempo 14 Giugno 2014 front

 

Un forte nubifragio si è abbattuto questo pomeriggio a Noicattaro.

Dalle ore 14.30 circa, tantissimi sono stati i problemi per i nojani. Durante il temporale infatti, in molte zone del paese è andata via la corrente elettrica. Nella zona di via Paolo VI ad esempio, la corrente è stata ripristinata intorno alle ore 20 circa. Altre segnalazioni arrivano da via Fratelli Bandiera, dove i residenti sono ancora al buio, a causa di un problema ad un generatore di via De Rossi. Poco dopo le ore 20 infatti, alcuni tecnici dell’Enel hanno provveduto a portare sul posto un generatore provvisorio, e probabilmente fra qualche ora dovrebbe esserci luce anche in quella zona.

Numerosi sono stati gli allagamenti verificatisi negli scantinati e nelle tavernette del nostro paese. In alcuni garage l’acqua ha superato gli 80 centimetri. Tante le persone che, munite di secchio e di tira-acqua, si sono date da fare per aiutare i Vigili del Fuoco, impegnati su tutto il paese.

Nella morsa della pioggia, numerose sono state le zone nelle quali si sono verificati problemi seri, zone in cui è andato in tilt il sistema della fogna bianca. Ad esempio, in via Carmine (incrocio con via Giovanni XXIII) l’acqua ha superato addirittura i 40 centimetri. Alcuni cittadini ci hanno riferito di aver visto i cassonetti dell’immondizia vagare nelle acque, tra le auto, con tutti i pericoli del caso.

Un paese in guerra sembrava Noicattaro fino a poco fa. Ottimo il lavoro, sul nostro territorio, dei Vigili del Fuoco, dell’Enel, dei Vigili Urbani e dei volontari della Protezione Civile.

Ha retto bene la Lama San Giorgio, dove - nonostante le critiche architettoniche sollevate negli ultimi giorni - non ci sono stati problemi per quanto riguarda la viabilità delle acque. Un ottimo test prima del collaudo, previsto a breve.

Qualche problema anche nelle campagne nojane, devastate dalle acque piovane.

Pian piano la situazione sta tornando alla normalità, anche se altre piogge sono previste nelle prossime ore. Si invita la cittadinanza alla massima prudenza.

 

ULTERIORI AGGIORNAMENTI NELLE PROSSIME ORE

Qui tutte le foto del nubifragio e dei danni causati, alcune delle quali inviate dai nostri lettori.

Commenti 

 
#2 nojano2 2014-06-16 07:33
Prima di scrivere che giù alla lama è andato tutto bene bisogna aspettare il vero evento e solo allora è possibile parlarne.
 
 
#1 ANONIMO 2014-06-15 15:24
ho avuto la tavernetta e il garage pieno di acqua e grazie all'intervento dei vigili del fuoco,nonostante la mia caduta nell'acqua,adesso al letto con il coggige indolorito,tutta colpa dei marciapiedi bassi,tacci loro,cose turche in questo paese di m....,ma i diretti interessati dov'erono?che gli importava sono dolori nostri,nessuno che provvede e allora provvedo da me....e se arriva qualche pinghino me lo mangio.A dimenticavo il danno è in via verdi angolo puccini,gia dove il cassonetto ha rovinato la mia macchina parcheggiata,chi me la paga?nn puoi immaginare quanti pianti!te ne sono grato se.....GRAZIE
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI