Domenica 21 Luglio 2019
   
Text Size

Scuola Pascoli: festa di fine anno scolastico e premiazione. Foto

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

“Eutopia”, termine di origine greca che significa “luogo bello” è il pilastro che sorregge l’intero P.O.F della scuola media Statale “Giovanni Pascoli” di Noicattaro. “L’obiettivo - spiega il Dirigente scolastico, il prof. Cataldo Olivieri -  è creare un luogo dove tutti, docenti, alunni e collaboratori possono sentirsi a casa, in armonia e in comunione tra loro e le proprie potenzialità, in modo da rendere la bellezza un luogo raggiungibile”.

Non è un caso la scelta estetica e decorativa della scuola, contraddistinta da disegni su tutto il corridoio e dalle vetrate colorate, attraverso il quale è possibile guardare la realtà da un punto di vista diverso, più propositivo e fiducioso verso la realizzazione di un mondo migliore. Una realtà migliore non è un sogno ad occhi aperti, grazie ai diversi P.O.N messi a disposizione dei ragazzi, che sono liberi di scegliere su quale strada poter incanalare le proprie abilità e quindi il proprio futuro.

A dimostrazione della bellezza, come luogo concreto e comunitario, sono state assegnate quattro targhe, e molteplici pergamene, a conclusione dell’anno formativo, a chi si è impegnato maggiormente in questo progetto, sulle note del gruppo musicale della scuola, che ha accompagnato l’intera proclamazione.

La prima targa denominata “Amico della Pascoli”, è stata consegnata dal Presidente del Consiglio dei Ragazzi, Lucia Furio, a Marco Dagostino, allenatore, che ha coinvolto più di 40 ragazzi nel torneo di calcio, tra cui anche quelli meno propensi alle consuete attività didattiche. La seconda targa “Premio lettore migliore” è stata consegnata direttamente dagli esponenti del Presidio del Libro, che hanno scelto di premiare l’alunno Domenico Colucci, per lo spirito di critica e la capacità di riuscire a capire punti di vista narrativi diversi dal proprio. La terza targa “Blog Eutopia” invece, è stata assegnata a Lisa Generoso e Piervito Santamaria, per aver creato un post ricco di senso ed efficace dal punto di vista comunicativo sul blog della scuola. A seguire, la premiazione dei tre vincitori finalisti del torneo di scacchi, che ha contato oltre 70 partecipanti: 1° posto Simone Marrone, 2° posto Simona Positano, gradino più basso per Annalara Armagno.

Eutopia, non riposa mai e rimane attiva anche d’estate attraverso il servizio bibliotecario messo a disposizione  di tutti coloro che vorranno prendere in prestito un libro.

Da Settembre si torna a scuola con due novità: l’adozione di due bambini del Terzo Mondo, e l’acquisito di due defibrillatori per rendere Eutopia un luogo bello, solidale e sicuro.


[da La Voce del Paese del Paese del 14 Giugno]

Qui tutte le foto della cerimonia e della premiazione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI