Sabato 20 Luglio 2019
   
Text Size

Movimento Nojano: Innamorato lancia il "Guinzaglio d'oro"

Noicattaro. Guinzaglio d'oro front

 

Il prossimo 6 Luglio l’associazione Culturale no profit “Movimento Nojano”, con il patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del nostro Comune, ha organizzato in Piazza Dossetti la prima sfilata canina tutta nojana, durante la quale i veri protagonisti saranno i nostri piccoletti a quattro zampe. Per l’occasione saranno previste esibizioni di “agility dog” e “disc dog”, a cura del centro cinofilo “Lupi di Città” della vicina Capurso, e anche una dimostrazione con cani da soccorso, durante la quale, gli stessi - simulata una particolare situazione di pericolo - tenteranno di salvare la vita a chi - fintamente - si troverà in stato di rischio.

La sfilata - con tanto di regolare iscrizione, premiazione finale, e podio per i tre finalisti e vincitori - prevedrà anche la distribuzione di simpatici omaggi a tutti i partecipanti, e la presenza di stand utili alla promozione dell’intero settore cinofilo. Nel dettaglio, saranno presenti l’associazione “Occhi Randagi” e la “Lega Nazionale per la Difesa del Cane” - con alcuni loro piccoli amici in attesa di adozione - “SICS Sezione Puglia” ed anche un fotografo ufficiale che si occuperà d’immortalare tutti i momenti più caratteristici e salienti dell’evento.

Questo il programma - particolareggiato - della manifestazione: ore 15.30 apertura delle iscrizioni; ore 17.30 inizio sfilata; ore 19.00 esibizioni previste; ore 21.00 premiazione finale.

Noicattaro. Giacomo Innamorato Movimento Nojano

Data l’occasione - sicuramente una novità per la nostra piccola cittadina - abbiamo voluto incontrare Giacomo Innamorato, attuale Presidente dell’associazione promotrice dell’evento. Di seguito riportate le domande principali a lui rivolte.

Partiamo dall’associazione Culturale a capo dell’organizzazione di questo evento. Come nasce, quando e per opera di chi?

“Movimento Nojano” nasce da un mese e mezzo circa, anche se il gruppo giovanile - che ne fa parte e che lo supporta - esiste già da un anno e mezzo.

Quali sono gli obiettivi dell’associazione?

Come dice il termine stesso ‘Movimento’, far muovere il paese, dando vita a manifestazioni ed eventi a carattere culturale, sportivo, ma non solo, tutte a favore del bene pubblico e sociale, e senza porre fini politici alla base. Non vi è alcuna traccia politica in quel che facciamo.

Quali sono le altre iniziative che “Movimento Nojano” ha organizzato e, quindi, avrebbe in programma?

Oltre al famoso video “Happy” ed al “Torneo del Cuore” del 26 Giugno, stiamo organizzando un “Dj Contest” per il 25 Luglio, ed una sfilata di moda molto particolare, prevista per il 21 Settembre, durante la quale verrà eletta la Miss di Noicattaro - “Miss Perla Nojana” - in una location assolutamente suggestiva che, in piccola parte, vorrà ricreare l’atmosfera della nota Piazza di Spagna. Inoltre, stiamo già lavorando, in netto e largo anticipo, per il prossimo Carnevale Nojano, affinché riesca ancor meglio rispetto a quello già realizzato. Avremmo, poi, fatto installare un maxischermo nel paese, qualora l’Italia avesse superato gli ottavi di finale di questi Mondiali - magari realizzando anche un carro ad hoc con alcuni dei giocatori principali raffigurati, cortei e festeggiamenti - ma, ahimè, non è andata come speravamo.

“1° Guinzaglio d’oro”. Come mai la scelta di una sfilata canina? Qual’è il proposito alla base?

Anche io sono un padroncino, ho una cagnolina da diverso tempo, e mi sono reso conto che in questo paese non ci sono molti spazi pubblici dove poter portare i propri cani a passeggio. Anche loro però - in molti qui lo dimenticano - fanno parte della nostra cittadina e, proprio come tutti noi, meritano momenti di svago, gioia e festa. Con quest’iniziativa vorremmo iniziare a renderli partecipi - più concretamente - della nostra vita cittadina.

Il luogo dove si terrà la sfilata è Piazza Dossetti, area potremmo definire ‘off-limits’ per i nostri piccoli amici, data la presenza di ben 7 divieti di accesso ai cani. Scelta casuale o fatta di proposito? Cosa pensa a riguardo? Inoltre, chi ha firmato l’autorizzazione per la realizzazione della manifestazione era al corrente/consapevole di questo piccolo dettaglio?

Piazza Dossetti è sicuramente una zona comoda e propensa per realizzare quel che abbiamo in progetto. L’altra area, che poteva esserci utile allo scopo, è quella dell’ex stazione ma, purtroppo, già occupata dai preparativi e dallo staff della “Cavalleria Rusticana”. Personalmente ritengo che su questa Piazza i cani possano circolare liberamente. Quei divieti, per regolamentazione nazionale - come più volte anche ricordato da voi de “La Voce del Paese” nei vari articoli - non hanno davvero senso di esistere. Quindi, non si tratta, per nulla, di una scelta casuale, tutt’altro! Per l’occasione, infatti, quei sette divieti verranno oscurati, come è giusto che sia, con la speranza che ben presto vengano definitivamente eliminati, non solo da quell’area ma da tutte quelle dove sono presenti qui a Noicattaro. Per l’autorizzazione mi sono recato al Comando dei Vigili Urbani con l’Assessore alla Cultura, il prof. Vito Didonna, cui bisogna dare largo merito per la realizzazione dell’evento, in quanto, sin da subito, si è mostrato propenso e disponibile nel volerlo portare a termine. Colgo l’occasione per ringraziarlo ancora di vero cuore.

L’orario indicato per l’iscrizione e la realizzazione della sfilata - concorderà con noi - non è particolarmente indicato per via del caldo e dell’afa. Si è pensato ad una zona di riparo per i cani, per evitar loro colpi di calore, o scottature alle zampe dovute all’asfalto bollente?

Assolutamente si. Abbiamo previsto point di riparo ombreggiati e recintati, aree di gioco e, soprattutto, ciotole di acqua fresca e di cibo per tutti i nostri piccoli amici. Inoltre, abbiamo previsto di transennare l’intera area, in modo tale da vietare la circolazione delle auto, per fa sì che i nostri piccoletti possano godersi il loro momento appieno e senza limiti.

Potrebbe chiarire meglio, a chi magari non le conosce, le esibizioni previste? In cosa consisteranno di preciso?

“Agility Dog” è una corsa ad ostacoli dove, i cagnolini di “Lupi di Città” di Capurso - cui ringrazio la Presidente Flavia Pisciotta per la grande disponibilità - esattamente come accade in qualche programma tv, corrono attraverso tubi, saltano e, soprattutto, si divertono in compagnia dei loro padroncini. L’esibizione di “Disc Dog” vede, invece, il cane giocare con un disco, lanciato dal padrone e da lui colto al volo e riportato. Ma stiamo pensando di aggiungere anche un’esibizione di “Obedience”, dove il cane seguirà i comandi assegnati dal padrone.

Sarà garantita la presenza di un medico veterinario qualora ce ne fosse bisogno?

Assolutamente si, ci sarà un team dedicato alla cura dei nostri piccoli amici in caso di necessità.

Per iscriversi all’evento occorrerà necessariamente presentarsi nella sede indicata alle ore 15.30 o è prevista una forma d’iscrizione anticipata? Inoltre, l’iscrizione alla sfilata comporterà un costo?

Ci si può iscrivere presso il negozio d’animali “Quattro Zampe”. Lì, chi vorrà partecipare, troverà tutti i moduli necessari per evitare di raggiungerci appositamente alle ore 15.30 nella Piazza indicata. L’iscrizione comporterà un costo - simbolico ed irrisorio - pari a 5 euro. Servirà a recuperare qualche spesa prevista per l’evento e, comunque, saranno forniti a tutti i partecipanti gadget e premi.

Potranno partecipare alla manifestazione solo cagnolini addestrati e di razza? Oppure la sfilata è aperta a tutti i nostri piccoli amici a quattro zampe?

La sfilata sarà aperta a tutti, senza alcuna disparità o discriminazione. Sarà una sfilata amatoriale dove, sia meticci che cagnolini di razza, potranno socializzare, divertirsi e godere di un piccolo momento di popolarità. Verrà suddivisa in quattro categorie: meticci e cani di razza, di taglia piccola, media e grande. Ci sarà, poi, un vincitore per ciascuna categoria ed, in seguito, il vincitore assoluto del “1° Guinzaglio d’oro”. Le gare, quindi, saranno due: una di categoria e l’altra generale. In questo modo, il nostro intento sarà quello di premiare più amici a quattro zampe.

Come mai non avete pensato d’invitare anche alcuni rappresentanti delle Guardie Ecozoofile, data la portata dell’evento? Anche solo per farli conoscere meglio alla cittadinanza e magari - in piccola parte - contribuire alla costituzione dell’Anpana anche nel nostro paese.

In realtà le abbiamo già contattate, attendiamo risposta, ma non credo mancheranno.

Da chi sarà composta la giuria della sfilata?

Essenzialmente da medici veterinari ed allevatori.

Si aspetta molta partecipazione da parte della cittadinanza?

Lo spero vivamente, noi ce la stiamo mettendo tutta per creare eventi nuovi, originali e capaci di ridare vigore e lustro ad un paese quasi spento, anche se notiamo che qualcosa - da qualche tempo - sta iniziando a muoversi. Vogliamo che Noicattaro ritorni a splendere, come accadeva anni fa. Stiamo provando a far sì che questo accada, ma la stessa volontà dev’esserci da parte di tutti.

Ringraziamo Giacomo Innamorato per il tempo e l’attenzione dedicateci. Impossibile non notare il forte entusiasmo e la motivazione con cui ci parlava - proattivamente - di tutto questo. Speriamo che, in qualche modo, tutti gli sforzi impiegati per la realizzazione di queste manifestazioni vengano ricompensati come dovrebbero. Perché le idee, promosse da giovani come noi, riteniamo possano essere una valida spinta verso la crescita e la prosperità.


[da La Voce del Paese del 28 Giugno]

Noicattaro. Guinzaglio d'oro intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI