Lunedì 25 Ottobre 2021
   
Text Size

Tra letizia e preghiera, la festa della Madonna del Soccorso

Noicattaro. Festa del Soccorso front

 

Giornata di festa quella di domenica 29 Giugno per la comunità della Chiesa SS. Maria del Soccorso che ha celebrato la festa della Madonna del Soccorso. Sul sagrato, abbellito dal caleidoscopio di colori delle luminarie, si è svolta la celebrazione e la festa.

“In passato, quando la chiesa era sita in piazza, la Madonna del Soccorso la si festeggiava il giorno dell’Assunta in cielo, cioè il 15 di Agosto. Quando la chiesa venne chiusa e trasferita nella sede attuale, abbiamo ricominciato a celebrarla ma la terza domenica di Giugno - spiega il parroco don Giovanni - non solo per un motivo di praticità di data ma anche per conformarci ai festeggiamenti che si tengono a Roma nella chiesa dove è sita l’icona originale della Madonna del Soccorso”.

Infatti l’icona originale - portata da Creta a Roma intorno al XIV secolo - venerata dalla parrocchia è posta nella chiesa di Sant’Alfonso a Roma, dove la festa ricorre proprio o la seconda o la terza domenica di Giugno”.

Tale icona rappresenta Cristo con la Madonna e due arcangeli che reggono in mano gli strumenti della passione. Gesù, con lo sguardo rivolto agli strumenti della passione, stringe la mano della Madonna affinché ella soccorra e cooperi alla salvezza dell’uomo.

Alla celebrazione, tenutasi sul sagrato, si è susseguita una breve fiaccolata che ogni anno invita una famiglia della comunità - quest’anno è toccato alla famiglia Di Sisto - a portare l’icona della Madonna del Soccorso.

“Non potendo aggiungere altre processioni a quelle già esistenti - continua il sacerdote - tutti gli anni proponiamo questa breve fiaccolata per le strade intorno alla nostra parrocchia, al termine della quale viviamo un momento di gioia con la comunità”.

Ogni anno sul sagrato, in occasione della festa, si alternano gruppi musicali per concerti spirituali e non.

Quest’anno, ad animare la serata è stata l’associazione musicale de “Il Setticlavio”, che si è esibita proponendo canzoni di alcuni musical famosi da Sister Act a Mamma Mia.

Durante il concerto ai parrocchiani è stata offerta la possibilità di degustare panini e gelati. Insomma una serata piacevole trascorsa in comunione e fraternità.

Quest’anno la parrocchia ha avuto degli ospiti speciali, tre seminaristi pakistani arrivati da Roma pochi giorni prima, ma che ogni estate vengono a trovare la comunità del Soccorso.

“Si tratta di giovani che studiano presso il Collegio Pontificio Urbaniano - conclude il parroco - che ormai da alcuni anni ci vengono a trovare e vengono ospitati dalla comunità in tutte le attività della parrocchia, da quelle ludiche con i bambini a quelle spirituali. Si tratta di una bellissima esperienza di scambio non solo culturale e sociale ma anche spirituale che ci sta arricchendo molto”. 


[da La Voce del Paese del 5 Luglio]

Noicattaro. Festa del Soccorso intero 1 Noicattaro. Festa del Soccorso intero 2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI