Domenica 24 Ottobre 2021
   
Text Size

Rifiuti. Sozio ai nojani: "Migliora il servizio, ma differenziamoci"

lettera

 

Raccolta differenziata. Dopo aver scongiurato il rischio “ecotassa”, che avrebbe potuto mettere in crisi più di una famiglia, a Noicattaro, è arrivato il momento di fare di più.

“Noicattaro strappa nuovi obiettivi” è l’iniziativa lanciata dal Comune di Noicattaro - con la collaborazione della Polizia Municipale - e dall’Ecologica Pugliese, la ditta appaltatrice che si occupa di rifiuti nel nostro paese.

“Cari concittadini - apre il sindaco Peppino Sozio, in una lettera ai nojani - sento il dovere di rivolgere un appello a Voi tutti, affinché si possano migliorare i risultati della raccolta differenziata”.

Ricordiamo che solo il 3 Luglio scorso i nostri amministratori hanno potuto tirare un sospiro di sollievo, all’arrivo dei dati del mese di Giugno. “L’amministrazione comunale - prosegue il primo cittadino - ha deciso di intervenire per garantire una maggiore efficienza del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti, ma tocca a tutti Noi far sì che si raggiungano migliori percentuali di raccolta differenziata, evidenziando che in detta materia si è già conseguito l’obiettivo imposto dalla Regione Puglia circa l’incremento di almeno il 5% in più rispetto alla percentuale del 6,69% relativa al periodo Settembre 2012 - Agosto 2013, dando atto che la percentuale di R.D. raggiunta nel mese di Giugno 2014 è stata del 15,55% e, quindi, ben oltre l’obiettivo utile per scongiurare il pagamento, a carico del Comune, del differenziale del contributo per ‘ecotassa’ dovuto alla Regione”.

“Pertanto - tira le somme Sozio - è nostro dovere di cittadini nojani separare correttamente in casa i rifiuti, avendo cura di conferirli negli appositi contenitori - in tutto il paese ci sono circa 50 isole di smaltimento - che, collocati sul territorio, sono destinati alla raccolta differenziata di carta-cartone, plastica e vetro, evitando di inserire, negli stessi contenitori, materiale di diverso genere, onde scongiurare che l’intero quantitativo raccolto, a causa della presenza di frazioni estranee, venga assimilato i rifiuti solidi urbani, con conseguente smaltimento dello stesso quale rifiuto indifferenziato”

Per agevolare le preliminari operazioni di conferimento della raccolta differenziata, l’amministrazione ha ritenuto opportuno evidenziare, così come esplicitato nel calendario settimanale pubblicato in basso, i giorni e gli orari di raccolta delle diverse frazioni di R.D..

“Nella consapevolezza di ottenere - chiude poi il sindaco - per il bene della nostra Noicattaro, la collaborazione di Voi tutti, colgo l’occasione per rivolgervi il più cordiale e sincero saluto”.

Sono stati già affissi per tutto il paese i manifesti dell’eco-calendario, contenente l’orario e i giorni di raccolta di vetro, carta e cartone, plastica e metalli, e rifiuti ingombranti. La ditta viene incontro anche ai cittadini più pigri, i quali vogliono disfarsi dei rifiuti ingombranti, restando comodamente a casa; per questo servizio è necessario chiamare - dalle 6 alle 12, dal lunedì al venerdì - il numero verde 800.392.393: un dipendente della ditta concorderà con voi orario e luogo dove egli stesso verrà a ritirare il frigorifero o il vecchio televisore.

Differenziamoci, è importante. Sia per l’ambiente, che per le nostre tasche!

lettera

Commenti 

 
#13 IL FALCO 2014-09-04 11:47
CARISSIMI PRIMO CITTADINO , E GIUSEPPE SETTANNI,A NOICATTARO SI FA SOLO DEL VIRTUALISMO , MI SPIEGO: NON BASTA SCRIVERE UNA LETTERA AI CITTADINI,E IL PROBLEMA SI RISOLVE . COMINCIAMO A VEDERE CHI E' IL RESPONSABILE CHE DEVE CONTROLLARE L'OPERATO DEGLI OPERATORI ECOLOGICI, STO PARLANDO DEL CENTRO STORICO, ESATTAMENTE IN VIA MADONNA DELLE GRAZIE, ALL'ALTEZZA DEL CAMPANILE DELLA CHIESA MADRE, CI SONO TRE BIDONI, MAI LAVATI,POI CI SONO PICCIONI MORTI,MAI RIMOSSI, COSI PURE CUMULI DI TERRICCIO ETC. ETC. CARO SETTANNI PERCHE' NON VIENI TU A PULIRE ? VISTO CHE ACCUSI I CITTADINI DI TUTTO QUELLO CHE NON VA' IN QUESTO BENEDETTO PAESE.LA DOMANDA CHE TI FACCIO E', MA LE DIVISE A NOICATTARO SONO SOLO VIRTUALI, VISTO CHE NON SI FANNO VEDERE IN GIRO , PERCHE' NON FAI IL LORO LAVORO, COSI DA DENUNCIARE IL MALCOSTUME CHE VIGE IN PAESE.ALTRO CHE DIFFERENZIATA, QUI STIAMO AI PRIMORDI DELLA RACCOLTA RIFIUTI!!!
 
 
#12 Lix 2014-09-01 16:34
Ma denunciare a chi???? Chi raccoglie le nostre denunce??? In questo paese non esiste nessuno con autorità di decidere cosa si deve fare.....
 
 
#11 aspide 2014-09-01 09:15
Maurizio,
condividendo in toto tutto quello che hai evidenziato, preme comunque sottolineare il SILENZIO ASSORDANTE, SU QUESTO ARGOMENTO, del sindaco e dell' assessore E DEL COMANDANTE, PRINCIPALE ARTEFICE DEL NOSTRO DEGRADO QUOTIDIANO.
Valutando il " marciume " soprattutto morale da cui siamo circondati, non si può che auspicare l' intervento urgente della magistratura perché si faccia finalmente PULIZIA in un settore così "SPORCO " com'è quello della  della Nettezza Urbana a Noia
URGENTEMENTE, ALTRIMENTI UNA MOMTAGNA DI RIFIUTI CI SEPPELLIRÀ!
 
 
#10 aspide 2014-08-31 21:51
Complimenti a GIUSEPPE SETTANNI.
Praticamente avrebbe scoperto ......... l'uovo di Colombo!
Conosciamo tutti la drammatica e disastrosa situazione di un territorio, il nostro. lasciato nel più completo abbandono, incuria e degrado. Ma, pur condividendo l'elenco degli innumerevoli " delitti ambientali " che, pressoché quotidianamente, vengono perpetrati sul nostro territorio, una riflessione è inevitabile: A CHI TOCCA L'ARDUO COMPITO DEL CONTROLLO E DELLE SANZIONI?
Ai vigili? Lascio la domanda volutamente senza risposta.
PRETENDO PERÒ, RISPOSTE DA CHI DOVREBBE, ATTRAVERSO LA POLITICA E UNA SANA E AVVEDUTA AMMINISTRAZIONE, OCCUPARSI DI PIU' E MEGLIO DEL BENE COMUNE. E QUESTO, È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, OGGI CERTAMENTE, NON ACCADE.

INTELLEGENTI PAUCA
 
 
#9 GIUSEPPE SETTANNI 2014-08-31 11:07
BASTA A CRITICARE IL SINDACO, TUTTO DIPENDE DA NOI CITTADINI, ANXHE DA LUI, MA PER IL 90% DA NOI, DALLE NOSTRA AZIONI, QUINDI SVEGLIAMOCI NOI CITTADINI, PRESTIAMO PIU ATTENZIONE ALLE NOSTRE AZIONI, E DENUNCIAMO TUTTO QUELLO CHE VEDIAMO CHE NON VA, DENUNCIAMO ANCHE L'INOSSERVANZA DEGLI ALTRI CITTADINI,BASTA PRENDERSELA CON IL SINDACO, SIETE RIDICOLI, IL SINDACO INSIEME AGLI ORGANI DI SORVEGLIANZA,PUO DECIDERE UN SISTEMA DI SANZIONI...BASTA MATERASSI E SEDIE VICINO AI BIDONI, BASTA COPERTONI E TELONI NEI CAMPI, BASTA MATTONI E SCARTI EDILIZI TRA LE CAMPAGNE, BASTA SFRECCIARE CON I TRATTORI TRA LE STRADE,BASTA SCARICARE IL VELENO DALLE POMPE MENTRE SI CAMMINA CON I TRATTORI, BASTA CONTENITORI DEI VELENI GETTATI TRA LE VIE DI CAMPAGNA ...BASTA, BASTA DIFFENDIAMO IL NOSTRO PAESE, CURIAMOLO, SALVIAMOLO
 
 
#8 Maurizio Innamorato 2014-08-31 02:18
Come si può fare un appello comportamentale ai concittadini dando pure indicazioni su come differenziare in casa i rifiuti con un servizio che sotto gli occhi di tutti è a dir poco inesistente o svolto male?
Caro primo cittadino, si preoccupi di controllare lo svolgimento del servizio o i controllori dello stesso circa le unità lavorative , lo svolgimento del servizio e il regolare rispetto contrattuale dell'appalto.
Il primo cittadino ha la faccia tosta di affermare che l'amministrazione a giugno ha deciso di intervenire per garantire una maggiore efficienza del servizio..... Perché non lo ha fatto prima? Perché non si prende alcun provvedimento sul controllo o controllori di un servizio che sotto gli occhi di tutti non funziona e costa molto rispetto a quello che offre il servizio stesso? Caro sindaco abbia almeno il buon senso di tacere. I noiani non sono assolutamente imbecilli.
 
 
#7 gigi 2014-08-30 21:15
SOLO CON LA DIFERENZIATA PORTA A PORTA SI AVREBBERO PERCENTUALI ALTISSIME. LO SA QUESTO IL SINDACO?
 
 
#6 Vittorio Reho 2014-08-30 18:58
Signor sindaco, su che cosa dobbiamo differenziarci ancora?
Abbiamo il primato, NEGATIVO, su tutto: numero di tue dimissioni ritirate, cambi di presidenti di consiglio- vicesindaco- assessori, passaggi di consiglieri dalla maggioranza in minoranza e viceversa, esagerazione per i 45€ percepiti dai consiglieri per ogni seduta di consiglio e di commissione (a Rutigliano prendono 22€).
Ci mancavo lo spreco di quest'altra sceneggiata per pubblicizzare il niente ed ora si potrà ridere in tutt'Italia, se prima si sghignazzava soltanto nei paesi limitrofi.
Un VERO calendario di raccolta differenziata lo puoi vedere visitando questo paese sardo.
Buona passeggiata :lol:
http://www.comune.sestu.ca.it/calendario-raccolta-differenziata-rifiuti
 
 
#5 .....servizio??!! 2014-08-30 12:17
Per il sindaco è sufficiente elencare i giorni in cui i bidoni vengono svuotati per parlare di servizio. Cosa vuole che c'importi sapere il giorno in cui gli operatori svuotano i traboccanti e insufficienti contenitori? Un servizio è qualcosa che viene messo a disposizione dei cittadini al fine di incentivare da parte di questi ultimi la volontà di adempiere ai propri doveri: chiamasi raccolta porta a porta.
 
 
#4 Vittoria Biancofiore 2014-08-30 11:08
È l'ennesima farsa di un Amministrazione che non sa neanche cosa significhi fare una raccolta differenziata SERIA! Dovete andare a Casa!! Non vi vogliamo più' ! Non avete la competenza per Stare a Palazzo di Città!
 
 
#3 Il tappo 2014-08-29 23:49
Quando ti svegli? E' l'ora che esca dal tuo bel sogno e ti renda conto in quale cloaca viviamo. Mi auguro che la notte ti porti consiglio e ti accorga. Che il tuo Paese vive nei liquami e negli odori nauseabondo che fuoriescono da questi cassa i arcobaleno. Sindaco perché vivi ad Alberobello e non a Noicattaro? Sindaco perché non dai un calci in ......... E gli fai verificare realmente cosa succede con la raccolta dei rifiuti? Fatti ricordare come il pulitore colui che ha bonificato Noja?
 
 
#2 Leo 2014-08-29 19:51
Si potrebbe avere una mappa con la dislocazione delle 50 isole?
 
 
#1 rido 2014-08-29 19:15
l'avrò scritto 20 volte... ma mai nessuna risposta

caro sindaco vicino casa mia che è vicino casa tua c'è un bel bidone GIALLO

nel resto dell'italia servirebbe per la raccolta della plastica ma a noicattaro serve per l'indifferenziato e come questo bidone ce ne sono altri visto che li avete raccattati da tutti gli altri paesi

mi vuoi dire come ca..o fa la gente a fare la differenziata se non ci mettete nelle condizioni di farla!!!

so già che anche questa volta non riceverò risposta, ma almeno sogno che se parte il riciclaggio fatto come si deve un giorno veniate riciclati anche voi

saluti
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI