Domenica 24 Ottobre 2021
   
Text Size

Ciavarella: “Non trascuriamo le strutture scolastiche"

Noicattaro. Degrado scuola De Gasperi front

 

Aule da tinteggiare, senza battiscopa, e con le crepe. Questo è emerso da un bilancio fatto dal consigliere Francesco Ciavarella durante l’ultimo Consiglio Comunale, inerente il II Circolo Didattico “A. De Gasperi”.

“Il nuovo anno scolastico è alle porte. Tanti sono stati i problemi sottolineati dai Dirigenti Scolastici e dai genitori degli alunni - ha commentato il Ciavarella - legati alla fornitura di arredo, alla salvaguardia della facciata e alla pitturazione di aule e corridoi. Come si può iniziare l’anno così? Cari assessori e cari consiglieri, non possiamo fare più le orecchie da mercante”.

Dopo un’analisi generica delle scuole nojane, ha poi continuato: “Ho ricevuto una segnalazione relativa alla scuola ‘De Gasperi’, dove mancano i battiscopa, ci sono pareti scrostate e prese della corrente senza rivestimenti. Una situazione di pericolo nella quale le mamme degli studenti stanno provvedendo a fare i lavori”.

Il Consiglio Comunale ha ascoltato le problematiche scolastiche, e l’assessore alla Cultura, il prof. Vito Didonna, ha promesso di fare un sopralluogo in tutte le scuole del territorio, per verificare di persona lo stato delle strutture.

Noi, dal canto nostro, abbiamo fatto un salto alla scuola “De Gasperi”, dove siamo stati accolti dal Dirigente Scolastico, la dott.ssa Domenica Camposeo, la quale ha fatto intendere che si tratta di piccoli lavori di manutenzione, ma niente di straordinario. “Quando abbiamo questo tipo di problemi - apre la Camposeo - facciamo subito una segnalazione scritta all’Ufficio Tecnico del Comune che, con i suoi tempi, provvede a ripristinare tutto. Lo abbiamo fatto con il nostro verde, che necessitava di un bel taglio, ed è stato fatto. Ora, allo stesso modo, stiamo aspettando una ditta del Comune che venga a sostituire una cancellata. Ma siamo nell’ordinario”.

Lo stesso Dirigente Scolastico ha poi confermato che i lavori di sistemazione e di pulizia della struttura sono stati fatti dal personale, e non dai genitori, in attesa dell’inizio dell’anno scolastico, previsto per sabato 13 Settembre.  

Quello lanciato da Francesco Ciavarella, in Consiglio Comunale, è un monito all’amministrazione, che deve essere più attenta alle esigenze e alla cura delle strutture scolastiche, che accolgono i nostri piccoli da Settembre fino a Maggio. Le scuole devono essere un posto sicuro, e devono esserlo sempre.


[da La Voce del Paese del 13 Settembre]

Noicattaro. Degrado scuola De Gasperi intero 1

Noicattaro. Degrado scuola De Gasperi intero 2

Commenti 

 
#4 stufo 2014-09-17 21:31
Quella scuola cade a pezzi, anche per l'incuria di certi insegnanti che lasciano scorazzare i bambini mentre chiacchierano nei corridoi e bevono il caffè. La dirigente poi ******** sono almeno 4 anni (c'era Dipierro come sindaco) che promette la sostituzione della cancellata principale che è anche un'uscita di emergenza, inutilizzabile in questo modo in caso di pericolo! Alcuni genitori si sono organizzati da soli ma è ingiusto! Sono proprio stufo.
 
 
#3 MAMMA2 2014-09-17 18:28
COME MAI IL CONSIGLIERE PARLA SOLO DELLA DEGASPERI E NON SI FA IL GIRODELLE ALTRE SCUOLE? ******
 
 
#2 cristina 2014-09-16 20:10
A me diverse mamme hanno detto di papa' attrezzati con pennelli, ma a chi dobbiamo credere?
 
 
#1 mamma 2014-09-16 16:49
Nn credete molto alla dirigente, perché i lavori vogliono essere fatti e anche al più presto, state ben sicuri che dal comune non arriverà nessuno perché x le scuole nn ci sono fondi
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI