Martedì 23 Luglio 2019
   
Text Size

Il nojano Antonio Capobianco diventa Frate Francescano

vestizione religiosa

 

È con grande gioia che vi comunichiamo che Antonio Capobianco, un 27enne di Noicattaro, è entrato a far parte del mondo dei Frati Francescani.

Lo scorso 15 Settembre infatti, una delegazione nojana ha partecipato alla vestizione religiosa di Antonello - così lo conoscono in paese - che si è svolta presso il Convento “Santa Maria della Vetrana”, a Castellana Grotte (Ba).

Il giovane nojano, da sempre ispirato ai sani principi, ha frequentato l’Istituto Teologico di Santa Fara, a Bari. Dopo i tre anni di studio, Antonio Capobianco ha vissuto un anno a Potenza, dove ha potuto fare esperienza in quello che poi sarebbe stata la sua vita. Fino ad arrivare al 15 Settembre scorso, giorno della sua vestizione: Antonello Capobianco è ora frate Antonio Giuseppe Pio.

Ora ha davanti un lungo cammino, che potrebbe portarlo - chi lo sa - fra tre anni, a diventare Padre Francescano. Intanto, ora frate Antonio Giuseppe Pio dovrà percorrere - presso Piedimonte Matese - la via di quello che volgarmente viene chiamato “Noviziato”, ovvero un percorso di studio della Regola di San Francesco.

Chiunque può contribuire, con una preghiera, nella riuscita della missione del giovane nojano.

A frate Antonio Giuseppe Pio vanno i migliori auguri da parte di tutta la redazione di NoicattaroWeb - La Voce del Paese.

Diventare una fraternità profetica; dare testimonianza della nostra fraternità come luogo sacramentale della presenza di Dio; imparare insieme come leggere i desideri e le sofferenze del nostro tempo;  
lasciarci abitare dal Vangelo che è Gesù Cristo. In questo modo possiamo diventare mistero vivente
 
dello Spirito di Dio
 donatoci dal Padre per il Figlio, veri figli e vere figlie di Dio della misericordia e dell’amore. (Fr. Michael Anthony Perry, Ministro Generale ofm)


[da La Voce del Paese del 20 Settembre]

Commenti 

 
#3 deluso 2014-09-24 05:36
Ma chi è questo Falco? Bravo solo a parlare criticando negativamente tutto e tutti. Vorrei vederlo all'opera invece di stare a disprezzare sul web le volontà di chi si sforza di costruire invece di demolire.Saluti.
 
 
#2 Redazione Noicattaro 2014-09-23 10:44
Carissimo IL FALCO. La foto non c'è perchè i parenti hanno preferito non metterla. E noi, rispettando la privacy e la volontà della famiglia, non l'abbiamo messa.

Saluti
La Redazione
 
 
#1 IL FALCO 2014-09-23 10:40
SE C'ERA UNA FOTO , FORSE IL SERVIZIO ERA AL COMPLETO, PENSARE CHE TUTTA LA POPOLAZIONE POSSA RISALIRE DAL COGNOME AL FRATE ANTONIO GIUSEPPE PIO E' UN PO' ARDUO . COMUNQUE : " CHE IL SIGNORE LO ACCOMPAGNI IN QUESTO CAMMINO , AFFINCHE' DIA I PROPRI FRUTTI " .
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI