Segretariato Sociale: da oggi un nuovo uno sportello al Comune

Noicattaro. Comune front

 

 

Lunedì 20 Ottobre - così come si evince dalla notizia pubblicata sul sito del Comune di Noicattaro - prenderà avvio un nuovo servizio: il Segretariato Sociale.

Per definizione, il Segretariato Sociale “opera  come sportello unico per l’accesso ai servizi socio-assistenziali e socio-sanitari o sportello di cittadinanza, svolge attività d’informazione, di accoglienza, di ascolto e di orientamento sui diritti di cittadinanza con caratteristiche di gratuità per l’utenza” (art. 83 del Regolamento Regionale n. 4/2007).

Con la progettazione del nuovo Piano di Zona 2013-2015, si è pensato di stanziare dei fondi per l’avvio di tre servizi di Segretariato Sociale, uno per ogni paese dell’Ambito territoriale n. 11 (composto dai Comuni di Mola di Bari, Noicattaro e Rutigliano), con l’obiettivo di “aiutare il cittadino a rintracciare la soluzione al suo problema, quando questo non presenta la necessità di essere preso in carico dal Servizio Sociale Professionale” (art. 83 del Regolamento Regionale n. 4/2007).

Nello specifico, il servizio di Segretariato Sociale di Noicattaro fornirà informazioni sui Servizi Sociali e socio-sanitari presenti nell’Ambito e nel Distretto Sociosanitario n. 11; accoglierà la domanda del cittadino/utente; svolgerà attività di consulenza, orientamento e indirizzo; fornirà indicazioni sulle modalità d’accesso ai servizi; prenderà appuntamento per il colloquio con le Assistenti Sociali del Comune e con l’Assessore ai Servizi Sociali.

Il Servizio sarà garantito da una professionista, Assistente Sociale, che riceverà i cittadini il lunedì dalle 16,00 alle 18,30 e dal martedì al giovedì dalle 9,00 alle 12,30.

Con l’avvio di questo nuovo servizio si potrà accedere ai Servizi Sociali dall’ingresso della Guardia Medica.


[da La Voce del Paese del 18 Ottobre]