Domenica 24 Ottobre 2021
   
Text Size

Un anfiteatro per Noicàttaro. La Voce del Paese lancia la proposta

Noicattaro. Piazza Dossetti front

 

Vi è mai capitato di seguire un evento organizzato a Piazza Dossetti? La maggior parte di voi risponderà in modo positivo a questa domanda. Come ogni anno, specialmente durante i giorni che ricordano il Natale e Pasqua, ma anche in altre festività meno celebri, Piazza Dossetti offre il suo palcoscenico per programmare feste dall’associazione organizzatrice.

Molto spesso si è parlato di mancanza di fondi; le associazioni - chi più, chi meno - gestiscono in toto la programmazione dell’evento: dalla richiesta del palco alle transenne per delimitare la zona, dalla fornitura di sedie agli stand. Nonostante le loro attività siano patrocinate dal Comune di Noicàttaro, esse si fanno carico di codeste spese per rallegrare e regalare serate piacevoli ai cittadini nojani. Se il pensiero che vi ha toccato in questo momento riguarda una nostra particolare attenzione, o riguardo, verso le associazioni nojane, state pure certi che esse non hanno bisogno di tutela.

Vogliamo parlarvi, invece, di una nostra iniziativa che ci ha entusiasmati e che riguarda qualcosa che potrà ottimizzare la cittadina di Noicàttaro. Stiamo parlando della possibilità di realizzare un anfiteatro moderno. Certi del fatto che la maggior parte di voi in questo preciso istante stia ridendo a crepapelle, l’idea di creare un anfiteatro in Piazza Dossetti è, invece, una proposta che gioverà al paese. Nell’immaginario collettivo l’anfiteatro per eccellenza è il Colosseo, l’imponente edificio a forma ellittica che l’Impero Romano volle far costruire per intrattenere il suo pubblico con spettacoli e giochi. Tutti conosceranno gli scontri tra gladiatori e animali feroci che avvenivano nel Colosseo, non per altro molti di voi avrà visto il film premio Oscar.

Ora, al di là delle battaglie che avvenivano nell’antichità classica, realizzare un anfiteatro semicircolare in una delle Piazze nojane più utilizzate per organizzare eventi, non è una iniziativa da prendere sotto gamba. Costruire due/tre gradini che percorrono la lunghezza del semicerchio consente di avere una buona visibilità dello spettacolo proposto ma consente anche di evitare e risparmiare tempo e fatica nel cercare, sistemare e poi togliere le sedute (vedi foto in basso).

Saremmo felice se i dirigenti e l’assessore ai Lavori Pubblici prendessero in considerazione la nostra iniziativa e saremmo altrettanto felici se rispondessero, nel modo che ritengono più opportuno, a questa nostra iniziativa. Non vogliamo sostituirci e dettare loro cosa è sbagliato e cosa è giusto fare, ma ci piacerebbe vedere una Noicàttaro più a misura di cittadino. Solo per fare un esempio. Pensiamo alla settimana della lirica che si tiene nel mese di Luglio ogni anno. Perché adibire un parcheggio a mo’ di teatro?


[da La Voce del Paese dell'8 Novembre]

Noicattaro. idea anfiteatro intero

Commenti 

 
#6 elefante 2014-11-12 09:49
Bella iniziativa...ma come fanno i noiani a seguire spettacoli se nn hanno un minimo di educazione e senso civico? i soldi vanno investiti in questo paese prima di tutto alla sensibilizzazione all'educazione dei noiani!é un paese fortemente incivile e la gente molto maleducata...iniziamo a porre le fondamenta...
 
 
#5 ????? 2014-11-11 18:52
vabbè sarà come le cancellate in villa....si spendono soldi per farle...poi a distanza di tempo si devono spendere soldi per toglierle.....il paese dei matti....
 
 
#4 deluso 2014-11-11 15:20
La proposta è encomiabile si potrebbero organizzare eventi nel periodo estivo,ma le risorse economiche per costruire un anfiteatro moderno secondo me non si dovrebbero prendere dalle tasse dei cittadini, ma di chi in questi ultimi 40 anni ha usato la politica per un profitto personale.Parlo di costruttori edili, presidenti di cooperative, di tecnici ecc. Che lasciassero in segno di gratitudine qualcosa ai posteri, al paese come stanno facendo i Dalla Valle a Roma che pur non essendo romani stanno restaurando il Colosseo.Sul Comune sanno benissimo chi ha usato la politica come strumento per arricchirsi.
 
 
#3 aura 2014-11-11 12:33
Per carita! Altro spreco di denaro pibblico! Iniziate prima a mettere in piazza eventi validi affinché i nojani restino nel loro paese a passare i weekend piuttosto che spostarsi e se la cosa prende piede magari ci si potrebbe pensare...altrimenti non ne vale la pena assolutamente...
 
 
#2 Leo 2014-11-11 08:58
Anzichè spendere risorse per rifare completamente l'aspetto della piazza che ha già una sua connotazione, l'anfiteatro si potrebbe realizzare in una delle tante piazzette che stanno sorgendo nei pressi di una delle nuove lottizzazioni.
 
 
#1 cristina 2014-11-11 08:20
Figo
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI