Domenica 21 Luglio 2019
   
Text Size

Piazza Dossetti, i commercianti lanciano un mercatino di Natale

Noicattaro. Piazza Dossetti front

 

Ancora una volta torniamo a parlare di piazza Dossetti, e dei tanti problemi ad essa connessa. I tanti articoli scritti a riguardo dimostrano che la situazione è sempre la stessa e, nonostante le molteplici lamentele, la situazione non sembra essere cambiata, anzi, come detto in passato, i problemi legati a piazza Dossetti sembrano essere identificati come problemi di serie B e quindi per questo non considerati seriamente da chi di dovere.

Ancora una volta sono i commercianti a parlare. Chi meglio di loro, che vive la zona giorno dopo giorno, può farci comprendere la situazione.

“Vista la situazione insostenibile - ci spiega Angela - la parola d’ordine è diventata collaborazione”. Proprio per questo, con l’intento di addobbare piazza Dossetti e non solo in vista delle festività natalizie, si cercava appunto un “aiuto” da parte di tutti. Purtroppo però, “l’affare” non è andato in porto perché un paio di commercianti si sono tirati indietro. Nonostante questo, la voglia di provare ad abbellire la piazza con luci e magari con un albero - come accadeva negli scorsi anni - c’era e c’è tuttora, ma il problema rimane sempre lo stesso, e cioè il denaro. Purtroppo, come spesso accade, la voglia e la tenacia non bastano, perché per poter portare a termine questa iniziativa, bisognerebbe pagare una ditta per l’istallazione delle luci e bisognerebbe procurarsi un albero.

Forse per chi non vive in prima persona queste realtà, la questione delle luci può sembrare una banalità o una sciocchezza ma, mentre chiacchieriamo con Angela, le sue parole ci fanno davvero comprendere quanta voglia abbia questa gente di dare una scossa al paese.

Un’altra idea era quella di creare un mercatino di Natale, magari con l’aiuto delle associazioni e, perché no, anche di qualche altra attività commerciale che potrebbe vendere prodotti tipici natalizi. “Piazza Dossetti è il posto ideale - ci spiega Angela, un po’ amareggiata - così come Corso Roma. Anche questa zona può essere utile in questo periodo per poter organizzare manifestazioni di questo tipo”.

Ma come si può osservare ad occhio nudo, ormai si va sempre peggiorando, e l’igiene della piazzetta non è più considerato un problema. Ma basta farsi una passeggiata nei dintorni, e notare innanzitutto il mancato funzionamento della fontana. Quante volte si è parlato di questo? Quanti articoli sono stati scritti riguardo il mancato funzionamento delle fontane pubbliche, come per esempio quella vicino la Chiesa della Lama? Eppure i cambiamenti, dopo mesi, non ci sono, anzi la situazione va sempre peggio! “Io vivo Piazza Dossetti ogni giorno - chiude Angela - e ritengo che forse quella fontana era la più utilizzata del paese, ma ormai, le mie speranze di una rinascita stanno quasi svanendo”.

Chiudiamo con la speranza che qualcuna delle iniziative proposte da questo gruppo di commercianti e residenti possa essere presa in considerazione e magari messa in atto in vista del Natale, per rendere la zona più vivibile e i loro abitanti sicuramente più sereni.


[da La Voce del Paese del 6 Dicembre]

Commenti 

 
#1 noya 2014-12-12 19:04
Triggiano , un paese di tutto rispetto , ma in confronto ha Noicàttaro ne deve fare di strada ancora , eppure su quella ed unica Piazza V.Veneto svolge tutte le manifestazione , l'ultima è stata sabato e domenica scorsi con 4 bancarelle vi è stata una affluenza di gente , a dirlo è poco bisognava starci per credere.
AMMINISTRATORI DI NOICATTARO SVEGLIATEVI...... MI CORREGGO ESCLUDO L'assessore GIACOMO LATROFA , il quale - noto - che è l'unico che sta facendo il suo lavoro con intelligenza è serietà.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI