Venerdì 15 Novembre 2019
   
Text Size

La Chiesa del Soccorso compie 25 anni. La gioia e le emozioni

Noicattaro. 25esimo Chiesa del Soccorso front

 

“Sotto lo sguardo curioso ed amaramente incredulo di pochi spettatori si leva una nuvola di polvere e quel che resta dell’antica Chiesa del Soccorso viene spianato dalle ruspe”. Così scrive Rita Tagarelli ricordando quando nel lontano 1974 l’antica chiesa cinquecentesca del Soccorso, ormai decadente e abbandonata all’incuria - viene rasa al suolo.

Ed era presente ancora una volta dodici anni dopo, quando il 25 Giugno dell’86 a Noicattaro veniva istituita una nuova parrocchia intitolata S. Maria del Soccorso.

Quattro anni dopo - era il 9 Dicembre 1990 - Rita Tagarelli presiedette come sindaco all’apertura della chiesa provvisoria sita nei locali di viale della Repubblica, con parroco don Giovanni Caporusso.

Noicattaro. 25esimo Chiesa del Soccorso intero 1

“Sono trascorsi 25 lunghi anni da quel lontano giorno, che fu un giorno santo per Noicattaro e per tutti noi, 25 candeline sulla torta della storia e del tempo per far si che si rinnovi in noi l’amore e il legame a Cristo e alla sua Chiesa”. Sono le parole di don Giovanni per la sua comunità che lo scorso martedì 9 Dicembre ha festeggiato il 25° anno di vita parrocchiale (foto di Valentina Dituri) con la concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Bari-Bitonto, Mons. Francesco Cacucci, alla presenza di tutti gli altri sacerdoti delle parrocchie nojane e di don Francesco Ardito.

La celebrazione si è aperta con i ringraziamenti da parte del parroco per il vescovo della nostra diocesi, per l’amministrazione comunale - presente tra i primi banchi - e in particolare per il sindaco, dott. Peppino Sozio, per le autorità e per due illustri figure storiche del nostro paese: prof. Michele Sforza e Rita Tagarelli, che insieme a don Giovanni stanno portando avanti un progetto letterario che faccia rivivere, attraverso i documenti storici e ricordi, il passato della chiesa del Soccorso.

“Si tratta di un traguardo che non è terreno. Compiere questi 25 anni significa compiere il pellegrinaggio spirituale che unisce la chiesa terrestre a quella celeste”, ha esordito don Giovanni, visibilmente emozionato nel vedere l’intera comunità lì riunita per vivere questo momento di grande gioia, che non si è concluso con la celebrazione Eucaristica, bensì è solo cominciato.

Durante quest’anno di Giubileo la parrocchia chiederà ai concittadini di partecipare a diverse iniziative catechetiche, liturgiche e culturali, e di condividere momenti di fraternità.

“L’Anno Giubilare Parrocchiale sia dunque un richiamo gioioso e serva per rafforzare i vincoli di comunione”, scrive ancora don Giovanni, in quelli che sono i suoi personali auguri ai suoi parrocchiani.

Lo stesso vescovo ha sottolineato, durante l’omelia, come nelle occasioni di visita alla parrocchia sia sempre stato affascinato da come la comunità sia apparsa sempre come una grande e bella famiglia, in cui ognuno si prodiga per aiutare e condividere.

Il momento più toccante della celebrazione - a detta di molti presenti - è stato senza dubbio la presentazione di una lampada, di incenso e di fiori al quadro della Madonna del Soccorso, doni che sono stati portati all’altare da un papà, da una mamma in attesa e dai loro due figli, come simbolo non solo della “familiarità” che contraddistingue la comunità, ma anche perché l’anniversario ricade nell’anno del Sinodo sulle famiglie convocato da Papa Francesco.

La celebrazione si è conclusa con un breve intervento da parte del sindaco Peppino Sozio, che ha ringraziato don Giovanni e l’intera comunità per essere da sempre punto di riferimento per le famiglie in difficoltà - grazie anche alla Caritas - alla pari delle altre realtà parrocchiali territoriali.

Un momento importante non solo per il parroco e la fraternità del Soccorso, ma anche per il nostro paese che raggiunge un nuovo traguardo nella sua crescita, e apre un nuovo capitolo nella sua storia.


[da La Voce del Paese del 13 Dicembre]

Noicattaro. 25esimo Chiesa del Soccorso intero

Commenti 

 
#1 graziana 2014-12-17 18:21
che dio ti benedica don giovanni
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI