Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

Nasce l’associazione “Amici della musica” ed è subito festa. Foto

Noicattaro. Festa 'Amici della musica' front

 

“Amici della musica”, la neo associazione culturale nojana presente sul territorio da pochi mesi, è nata dalla passione e dall’entusiasmo di Nunzio di Meo, con lo scopo di fondere talenti musicali, realizzare eventi e allietare le ricorrenze paesane. In poco tempo l’associazione è riuscita a farsi notare grazie alla serata musicale che si è svolta, con grande partecipazione e coinvolgimento, il 24 Dicembre, in occasione del Santo Natale.

Per Noicattaro l’associazione musicale rappresenta una piacevole novità, tanto da aver raccolto consensi e adesioni in tempi record da parte dei cittadini. Buonumore, voglia di divertire e divertirsi, volontà di crescere e amicizia, sono questi gli ingredienti che fanno auspicare a un futuro roseo per la neo associazione. Non mancano fin ora cantanti, musicisti di chitarra, tromba, pianoforte e appassionati di musica, che insieme rappresentano l’anima di “Amici della musica”, che punta a crescere sempre di più.

Amici, talenti ed entusiasmo sono mossi dal desiderio comune di continuare il sogno di Tony di Meo, fratello del fondatore dell’associazione, venuto a mancare tragicamente in un incidente stradale negli anni ‘90, durante il culmine del suo successo cantautoriale. Tony di Meo è nella memoria di tutti, per il suo spiccato talento canoro, per aver inciso due dischi e per aver intrapreso la strada di un successo che si è interrotta fatalmente, troppo presto. Il talento di Toni non era sfuggito nemmeno al noto cantante Mino Reitano, che ha richiesto la sua collaborazione in diversi progetti.

La commozione è tanta, per Nunzio di Meo, nel rievocare la sorte del fratello, ma la volontà di continuare il suo sogno e rivendicare il suo destino è ancora più ardente. “Nelle vene della famiglia di Meo scorre la musica”, ribadisce il fondatore. Una passione che viene tramandata di padre in figlio, e che ha dato vita ai “Panama”, il noto gruppo musicale che è parte integrante dell’associazione. Lo stesso talento ha investito la giovane figlia di Nunzio, con cui preannuncia un duetto padre-figlia nelle prossime esibizioni.

È proprio in nome della musica che nasce quella forza inarrestabile, quella che spinge a credere nei sogni, che persistono aldilà della vita.

 

[da La Voce del Paese del 17 Gennaio]

Qui alcune foto della festa della Vigilia di Natale.

Commenti 

 
#1 lucia71 2015-01-21 10:12
per aderire all'associazione ci sono dei recapiti? grazie
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI