Sabato 14 Dicembre 2019
   
Text Size

Una nojana alla Biennale Internazionale d’Arte di Palermo

Noicattaro. Artista Anna Maria Saponaro front

 

Anna Maria Saponaro risiede a Noicattaro. Diplomata presso il Liceo Artistico “G. De Nittis” di Bari, insegue sin da ragazza la passione per la pittura. Le sue opere, apprezzate da numerosi critici, hanno ricevuto riconoscimenti internazionali, e alcune di esse sono custodite attualmente in gallerie e collezioni private in Italia e all’estero.

Fino al 25 Gennaio 2015 sarà possibile ammirare l’opera denominata “Il volo dell’anima 3” alla Biennale Internazionale d’Arte di Palermo, organizzata da EA Editore, al quale hanno partecipato Vittorio Sgarbi, Paolo Levi e Sandro Serradifalco. L’opera è esposta attualmente al “Complesso Museale Reale Albergo delle Povere”.

Numerosi sono i dipinti realizzati fin ora da Anna Maria, opere che testimoniano una maturità artistica che l’ha spinta inizialmente a raffigurare il reale, fino ad evolversi e sentire l’impulso interiore di rappresentare il surreale, ovvero quel luogo in cui l’anima nasconde le emozioni più pure. In alcune delle sue opere iniziali è raffigurata la storia della famiglia Carafa di Noicattaro, fino a lasciare spazio a pennellate che parlano di sogni, di purezza d’animo, di bellezza e amore.

In ogni opera è tangibile, infatti, il messaggio di pace e speranza che si vuol trasmettere ad adulti e bambini, ed in genere, ad una società abituata a subire negativamente l’influenza dei reality. Attraverso i suoi dipinti, Anna Maria vorrebbe diffondere un messaggio di ottimismo nei confronti di una “forma mentis” abituata a restare passiva di fronte alla spettacolarizzazione del male, del dolore, del pessimismo e dei valori più effimeri. “L’arte è la chiave che permette di vedere la realtà con occhi diversi”, una sorta di “occhio interiore”, un tramite, che consente di giungere alla verità più profonda, fornendo un punto di vista più positivo, che passa attraverso la bellezza e quanto di più nobile ognuno di noi nasconde nel proprio cuore.

L’opera con cui l’artista ha partecipato alla Biennale di Palermo ritrae “Il mito della biga alata” narrato da Platone, che incarna la condizione umana. Il carro, trainato da un cavallo nero e uno bianco, è la metafora dell’anima che è in continua disputa tra bene e male, una condizione al quale nessuno può sottrarsi e che pone gli esseri umani costantemente dinanzi a una scelta. La possibilità di scegliere il bene e l’amore più sacro, conferisce alle opere una spiritualità che permette all’anima di volare e ricercare il proprio paradiso interiore. Gli elementi che ulteriormente caratterizzano i ritratti dall’artista sono ballerini e fenicotteri, che in genere rappresentano il raggiungimento della libertà e della leggiadria, che confessano il desiderio incontrollabile di volare, che solo l’amore vero può concedere.

Il dono dell’arte, come strumento per sconfiggere il nichilismo a cui è sottoposta la coscienza, è diventata una missione anche per la vita del figlio di Anna Maria, Fabio, che con passione ha intrapreso gli studi artistici e porta avanti progetti e mostre d’arte, dettati dall’amore per la conoscenza e il sapere. L’amore per Roma, città di eterna bellezza, e l’ammirazione verso le opere di Leonardo Da Vinci, lasciano traccia anche nei quadri di Anna Maria, che in alcuni dipinti raffigura soldati romani. I suoi dipinti si lasciano, inoltre, volentieri contaminare anche dalla passione verso la filosofia, trasmessale dalla figlia, dimostrando così il forte potere dell’arte, che accomuna ogni tipo di sapere ed è aperta alla diversità di pensiero.

L’artista Anna Maria Saponaro, grazie alla sua spiccata sensibilità d’animo e alla incessante ricerca della bellezza, è stata premiata come ambasciatrice di Pace ONU e UNICEF, “per aver fortemente creduto e sostenuto con la propria opera l’iniziativa a sostegno della Pace e dei Diritti Umani”, con le opere “Papa Francesco” e “Mistero”.


[da La Voce del Paese del 24 Gennaio]

Noicattaro. Artista Anna Maria Saponaro intero 1

Noicattaro. Artista Anna Maria Saponaro intero 2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI