Sabato 23 Ottobre 2021
   
Text Size

I Comuni più ricchi, Noicattaro a metà classifica. Vicina la ripresa?

Noicattaro. Vista aerea front

 

Lo scorso 16 Aprile “Il Sole 24 Ore” pubblicava nel numero del lunedì - e quindi sul web - una classifica comprendente tutti gli oltre 8mila Comuni della nostra penisola, ordinati in base al reddito medio imponibile rilevato dal fisco nel 2014: interessante è stato quindi analizzare nel dettaglio la situazione del nostro Comune insieme a tutta l’area metropolitana barese.

Noicattaro si piazza alla posizione 5.392 su 8.058 Comuni, con reddito medio di 14.856,33 euro, di poco sotto la media nazionale pari ad 16.508 euro. Una posizione dignitosa se guardiamo al valore assoluto, forse “pessimistica” in una visione più realistica dovendo considerare l’evasione fiscale, che certamente va a limare non poco il risultato nojano ed italiano in generale. Inoltre, bisogna che il reddito imponibile medio nojano è cresciuto dello 0,5% su base annua (rispetto al 2013): che sia un segnale di ripresa? Forse è troppo presto dirlo. Intanto, miriamo con stupore la lontanissima vetta Portofino (51.403 euro di imponibile).

Se guardiamo ora al nostro contenitore, l’area metropolitana barese, Noicattaro non è messa malissimo, piazzandosi con un reddito superiore alla media (14.656,67 euro) alla sedicesima posizione alle spalle del capoluogo. I limitrofi Triggiano, Casamassima e Conversano ci precedono di poco, seguono invece Capurso e Adelfia con redditi imponibili simili al nostro. I cugini rutiglianesi? Penultimi nella classifica del territorio barese, con 12.717,21 euro, seguiti solo dal fanalino di coda Poggiorsini. Tra le città con la crescita maggiore rilevata dell’imponibile vi è Polignano a Mare, cresciuta del 3% in un solo anno; notevole il risultato di Mola di Bari (+1,7% su base annua).

I dati sulla regione Puglia confermano il trend storico, con l’hinterland foggiano nel fondo della classifica ed un mescolarsi dei restanti Comuni fino a giungere la vetta, che vede Lecce sovrastare tutti con un reddito imponibile medio di 20.539,50 euro, tra i primi mille Comuni più ricchi d’Italia. Si accontenta del secondo posto Bari, con Taranto a completare il podio.


[da La Voce del Paese del 9 Maggio]

Noicattaro. I 25 Comuni più ricchi nel barese intero

Commenti 

 
#5 Dario Pepe 2015-05-11 18:08
Ringrazio il signor Piscitelli per il commento, effettivamente nell'articolo non sono stato sufficientemente chiaro. Ho dato infatti per scontato che dopo aver parlato di rilevamenti i lettori intendessero, ma andava giustamente sottolineato. Grazie a Project Manager per aver inteso la questione.
 
 
#4 Project Manager 2015-05-11 17:41
La vedo strana questa statistica.
 
 
#3 Project Manager 2015-05-11 17:39
Mancavano gli scienziati della Ragioneria locale a far notare cosa?
Il giornalista ha scritto bene: redditi rilevati nel 2014 per cui è evidente che sono riferiti al 2013.
 
 
#2 Ceronte 2015-05-11 16:25
Propongo alla Redazione , di Pubblicare , a fianco di questa Tabella,
la Qualita' della Vita dei rispettivi Paesi Limitrofi del nostro , per raffrontare , come si spendono i soldi delle Comunita', a favore di TUTTI, e non VICEVERSA , come ormai e' notorio a tutta la Cittadinanza.
 
 
#1 Vincenzo Piscitelli 2015-05-11 14:31
Non sono redditi 2014 ma 2013
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI