Lunedì 18 Novembre 2019
   
Text Size

“Sport di classe”, alla Gramsci la festa conclusiva del progetto

Noicattaro. Sport di Classe Gramsci front

 

Tutte le diciotto classi della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Gramsci-Pende” hanno partecipato - sabato 6 Giugno - alla manifestazione finale del progetto nazionale sportivo proposto dal Ministero dell’Istruzione insieme al Miur e al Coni, uno degli enti sportivi più importanti.

La docente di educazione fisica, nonché esperta Coni, Maria Didonna, ha preparato per l’occasione una staffetta in cui i bambini si sono cimentati. Un percorso che ha messo insieme tutte le abilità apprese durante le attività svolte in tutto l’anno: salti coordinati nei cerchi, lo slalom, la capovolta, il tiro a canestro, ecc.

In ogni trance, due classi si sono “sfidate” nella staffetta e ai piccoli vincitori, la prof.ssa Maria Didonna ha consegnato una coppa, un libro illustrato sulla storia del calcio e una maglietta della nazionale italiana.

“Non si tratta di una gara ma di una festa, ogni classe è vincitrice perché ognuna ha partecipato con entusiasmo al progetto ‘Sport di classe’. Tutte le classi riceveranno un trofeo”, ha spiegato l’esperta Coni.

“Anche i genitori, così come noi insegnanti, sono soddisfatti dell’iniziativa - ha aggiunto una maestra delle classi quarte - perché è per mezzo dello sport che ai bimbini vengono insegate le prime regole della convivenza, come il rispetto reciproco e la correttezza”.

Davvero contagioso l’entusiasmo con cui i bambini hanno gareggiato; per la loro età praticare l’attività fisica è davvero importante, non solo per imparare a stare insieme ma anche per scaricare le energie e lo stress, favorendo la concentrazione e l’attenzione.

“Come docenti ci siamo accorti come questa iniziativa abbia favorito un clima più partecipe in classe, e di come le attività abbiano sbloccato anche i ragazzi più timidi”, ha concluso la maestra Anna Rescina.

Un percorso, dunque, che ha portato i suoi frutti e che l’Istituto “Gramsci-Pende” - nella persona del Dirigente Scolastico, prof.ssa Rosaria Giannini D’Ursi - è speranzosa di continuare.


[da La Voce del Paese del 13 Giugno]

Noicattaro. Sport di Classe Gramsci intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI