Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

Leo, resti nel cuore di chi non dimentica. Il 1° memorial. Foto

Noicattaro. Memorial Leonardo Epifanio front

 

Lo scorso 12 Settembre 2015 è stata celebrata la Santa Messa in ricordo di Leonardo Epifanio, deceduto un mese fa in un incidente stradale.

Al termine della celebrazione sono state distribuite le foto ricordo. Gli amici della classe, insieme a quelli di Noicattaro e ai parenti, hanno organizzato, nella stessa serata, il primo memorial in suo ricordo, al centro sportivo “U’Soul”, sito sulla via di Casamassima.

“Resti nel cuore di chi non dimentica”. Questa la frase stampate sulle magliette dei presenti, e sullo striscione, attorno al quale si sono radunati tutti i presenti. Qui c’è stato un piccolo momento di preghiera, e subito dopo è stata riprodotta la canzone “Guai” - la preferita di Leo - di Vasco Rossi.

Commovente il momento successivo, con il lancio di 17 palloncini bianchi. Prima la sorella Serena, poi il nonno Leonardo, gli zii e gli amici, hanno fatto volare i palloncini con scritto “Ciao Leo”. Un gesto simbolico, quasi ad unire Cielo e Terra, che anche il cuginetto Samuele ha voluto fare.

Lacrime e applausi per il nostro Leone, che è andato via da Eroe. Egli - non dimentichiamolo - ha salvato la vita ad altre persone, donando i suoi organi. Un esempio per molta gente, ma soprattutto per chi lo ha amato tanto in vita e che ora non riesce ad accettare la sua distanza.

A seguire, tre squadre si sono avvicendate sul campo, in una serata conviviale di sport.

Con la collaborazione di Serena Epifanio, le insegnanti dell’Istituto Tecnico Commerciale “De Viti - De Marco” si stanno impegnando per realizzare, all’interno della scuola, un’area dedicata a lui. “Un giardino magari - ha aggiunto la sorella - perchè lui amava la natura, le piante, i fiori, e perchè un ragazzo come lui possa essere d’esempio sempre per tutti”.

La vita continua per chi resta, con il dolore pari alla forza. Chi lo ha amato continuerà a farlo, e lo porterà con se ad ogni passo. “Io lo farò danzando”, ha concluso Serena Epifanio. “Mi manchi Fratè... Ti voglio bene!”.


[da La Voce del Paese del 19 Settembre]

QUi alcune foto.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI