Lunedì 25 Marzo 2019
   
Text Size

Braccio di Ferro, medaglia d’oro a Vito Didonna a Castrovillari

Noicattaro. Vito Didonna Braccio di Ferro front

 

Si è svolta domenica 25 Ottobre la prima edizione del Grand Prix Città di Catrovillari Braccio di Ferro a cui hanno preso parte i campioni di tutto il Sud Italia, e tra loro anche il nojano Vito Didonna del Team Puglia, che si è aggiudicato il primo posto nella categoria Esordienti DX kg oltre 100. La gara a suon di muscoli è stata organizzata dal Team Calabria del maestro Giovanni Viola e si è disputata presso la gelateria “Da Renato”, nella zona nord della Città. La mattina si è provveduto alla pesatura degli atleti, alle 15.30 è stato dato il via alla sfida, svoltasi fino a sera, in cui il pubblico curioso supportava con entusiasmo i suoi beniamini. All’incontro erano presenti le varie categorie e classi: Giovani Speranze (fino a 15 anni), Juniores (fino a 21 anni), Esordienti, Femminile, Senior Maschile e Assoluto.

Nelle gare ufficiali di Braccio di Ferro le tecniche di tiro che coinvolgono determinati muscoli del braccio e tutta la parte superiore del corpo sono di fondamentale importanze, e queste possono essere classificate in tipologie diverse. La tecnica utilizzata dall’atleta Vito Didonna in tutte le gare è il Gancio (Hook), grazie alla quale è riuscito a ottenere diversi riconoscimenti e a salire sul podio anche questa volta. “Ho voluto gareggiare nelle categorie Senior, Esordienti e Assoluto per accumulare più esperienza. Ho vinto qualche incontro in Senior e Assoluto senza salire sul podio, ma sono comunque soddisfatto perchè ho gareggiato con atleti che praticano questo sport da vent’anni. Nella classe Esordienti, invece, sono riuscito a classificarmi al primo posto portando a casa una medaglia”, spiega Vito Didonna ai nostri microfoni.

Primo posto meritato in virtù dei costanti miglioramenti riscontranti nel percorso agonistico, nonostante il ritiro improvviso dell’allenatore dopo l’ultima competizione sportiva al campionato Centro Italia della scorsa primavera. La grande passione per il Braccio di Ferro non ha dunque scoraggiato l’atleta nojano, che nel frattempo è passato dalla categoria Juniores a Esordienti, e continua ad allenarsi in palestra con alcuni ragazzi di Fasano, ribattezzati “amici di allenamento”, con i quali è solito visionare i video delle precedenti gare per analizzare gli sbagli commessi e studiare l’avversario. Nessun allenatore ufficiale quindi alla guida del Team Puglia, ma i ragazzi che ne fanno parte - della stessa categoria ma di peso differente - continuano a impegnarsi nella preparazione al tavolo professionale da gara mettendo in pratica i preziosi consigli dell’ex mister. “Facciamo parte tutti della stessa squadra, e sono felice di allenarmi con loro anche perchè ho ritrovato alcuni amici di infanzia. Grazie a loro sto continuando a crescere molto”, conclude Vito Didonna.

La prossima gara di Braccio di Ferro si terrà il 14 Novembre a Reggio Calabria, nell’ambito della Gara Coppa Calabria. Auguriamo quindi in bocca al lupo a Vito Didonna e a tutti i ragazzi del Team Puglia.


[da La Voce del Paese del 7 Novembre]

Noicattaro. Vito Didonna Braccio di Ferro intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI