Martedì 22 Gennaio 2019
   
Text Size

“Presepe all’Immacolata”, un tuffo negli anni Trenta

Noicattaro. Presepe Imacolata 2015 front

 

Per il terzo anno consecutivo, la Confraternita dell’Immacolata ha dato vita alla realizzazione del “Presepe all’Immacolata”, in occasione del Natale, mantenendo uno stretto legame tra fede e cultura. Ogni anno la Confraternita si pone l’obiettivo di ambientare la natività all’interno di uno scorcio caratteristico del paese, riportando quella che era la civiltà nojana in un determinato periodo storico. Quest’anno, in concomitanza con i lavori di riqualificazione della piazza, si è voluto riproporre una parte dell’isola urbana del centro storico che si è dissolta negli anni.

L’area urbana rappresentata riguarda il prolungamento di via Madre Chiesa, in cui sorgeva l’antica Chiesa cinquecentesca del Soccorso - abbattuta nel 1975 - i palazzi all’interno dei quali era incastrata, la piazza e il Monumento dei Caduti. Il periodo storico in cui è ambientato il presepe si aggira intorno al 1930, con lo scopo di raffigurare una parte del corredo storico e urbanistico di Noicattaro, letteralmente andato in frantumi dopo gli anni ‘70.

Nella rappresentazione è chiaro il riferimento alla toponomastica dell’area urbana riprodotta nel presepe, tra cui via Madre Chiesa, Arco Franchini, e l’abitazione signorile della famiglia Logroscino. Per ricomporre questa parte storica-urbanistica, che non c’è più, i realizzatori hanno fatto ricorso alle antiche mappe catastali delle diverse proprietà abitative e le fonti verbali di persone anziane, che hanno potuto testimoniare, con il loro vissuto, parte di questa memoria storica che ancora riecheggia tra i ricordi di chi oggi ha più di 80 anni.

La testimonianza di chi ha vissuto durante gli anni ‘30 è stata utile a fornire informazioni circa il collocamento di alcune attività commerciali tra cui la bottega, il barbiere, la salumeria, un vecchio sindacato e le abitazioni signorili. Il punto di vista prospettico e architettonico, comprese la riproduzione dei personaggi del presepe, non sono altro che una raffigurazione di alcuni scatti fotografici d’epoca, in cui era stata immortalata la quotidianità e la semplicità della vita in quel periodo, senza tralasciare nessun dettaglio. Le logge in pietra, le ringhiere, l’arredamento interno dei palazzi borghesi, le finestre, i lampioni in stile liberty, tutto rimasto fedele alla realtà di quell’epoca, quasi fosse un modo per concedergli una seconda vita, attraverso la nascita di Gesù bambino.

La gente del popolo, riprodotta nei gesti semplici e nelle azioni quotidiane, può rivivere una storia spazzata via troppo in fretta, cosa che fa nascere un sentimento di nostalgia nei confronti della civiltà contadina e dei valori storici e umani che il tempo ha reso sempre più flebili.

I pupi, ovvero i personaggi che corredano la natività, sono stati realizzati da un’artista di Castellana Grotte, Stefano Conte, che ha utilizzato, nelle sue creazioni, la tecnica tipica della tradizione napoletana, che risalta l’espressività e l’umanità dei volti, riproducendone gli abiti di stoffa.

Il connubio tra fede e cultura, impersonificato nella realizzazione di questo meraviglioso progetto, è un modo originale per educare e meravigliare anche le nuove generazioni. L’iniziativa, infatti, ha coinvolto anche molti studenti, desiderosi di fare una salto nella storia e nella civiltà antica di Noicattaro.

Un lavoro eccellente e meticoloso, quello della Confraternita, frutto di un impegno costante che determina la volontà di rappresentare la storia di Noicattaro, dove Gesù bambino ha deciso di nascere, colmo di speranza e meraviglia di vivere il presente, consapevoli del fatto che tutto può migliorare per rendere più splendente il futuro.

La Confraternita è lieta di accogliere curiosi e visitatori al “Presepe all’Immacolata” durante gli orari di apertura al pubblico, a partire dall’8 Dicembre e sino al 6 Gennaio, dalle ore 18.00 alle 20.30 durante i giorni feriali, e dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 18.00 alle 21.00 durante i giorni festivi.


[da La Voce del Paese del 5 Dicembre]

Noicattaro. Presepe Imacolata 2015 intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI