Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Un “Caffè Digitale” alla De Gasperi, con laboratori e iniziative

Noicattaro. Settimana Digitale De Gasperi front

 

Per una settimana gli alunni della scuola primaria “De Gasperi” si sono cimentati nello svolgimento di attività laboratoriali che hanno permesso loro di approfondire materie curricolari ed extracurricolari, il tutto supportato dall’utilizzo del Pc. Nello stesso arco di tempo si sono svolte anche le gare di “Problem Solving”.

In occasione della settimana della multimedialità indetta dal Ministero della Pubblica Istruzione -conosciuta come la Settimana Internazionale del PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) - la scuola primaria “De Gasperi”, mercoledì 20 Gennaio ha aperto le porte dell’Istituto ai genitori dei propri alunni per permettere a questi di conoscere le attività svolte in questa settimana. Noi de La Voce del Paese, incuriositi da come è stata intitolata la giornata - “Caffè Digitale”- siamo andati tra i banchi di scuola.

Ebbene, sono stati realizzati cinque laboratori didattici in cui gli alunni potevano cimentarsi: in alcuni di questi sono state svolte attività curricolari, in altri attività extracurricolari; infatti per quanto riguarda i laboratori incentrati su attività curricolari abbiamo trovato: il laboratorio scientifico, in cui sono stati svolti esperimenti, il laboratorio matematico incentrato prevalentemente sulle operazioni matematiche e quello linguistico. In quest’ultimo gli alunni hanno fatto una prima attività di apprendimento teorico, durante il quale hanno avuto la possibilità di osservare e ascoltare una lezione in inglese, prima di passare ad una attività pratica, con lo svolgimento degli esercizi. Il tutto attraverso l’utilizzo del computer.

Una modalità di far lezione diversa da quella classica e, per quanto ci dicono le insegnanti, questo tipo di approccio alla scuola serve per stimolare l’interesse del bambino, evitando di ricorrere ai metodi tradizionali della lezione diretta “face to face”. Il tutto è possibile grazie ad un corpo docenti che ha approfondito le conoscenze con dei corsi di formazione avvenuti nel Giugno scorso.

Tra i laboratori in cui vengono svolte attività curriculari troviamo il laboratorio informatico, volto a far acquisire ai bambini le nozioni basi dell’informatica. Novità che ci colpisce e di cui ci facciamo portavoce è la gara di “Problem Solving”. Si tratta di vere e proprie gare on-line che riguardano diverse arie disciplinari: matematico-scientifica-tecnologica; linguistico-artistico-espressivo; storico-geografico ecc. Alle gare partecipano gli alunni di 5^, divisi in squadre, che effettuano allenamenti on-line per prepararsi alle prove d’istituto, regionali e nazionali. In Italia si svolgono le Olimpiadi di informatica “Problem Solving”. I primi 10 gruppi che si classificano, infatti, parteciperanno alla finale che si svolgerà a Roma. Nel 2012, tra i primi 10 classificati c’era anche una quinta del nostro paese; inoltre, sono state ricoperte ottime posizioni dalle classi della “De Gasperi”, anche nella graduatoria regionale.

L’ultimo laboratorio di cui vogliamo parlare è il laboratorio di biologia, in cui era presente un esperto della materia che ha spiegato ai bambini l’importanza di un piano alimentare corretto.

La scuola “De Gasperi” è stata premiata con un attestato, per la partecipazione a questa iniziativa del Ministero della Pubblica Istruzione. A seguito di questa magnifica esperienza, i docenti invieranno una relazione, con foto allegate, al Ministero competente.


[da La Voce del Paese del 23 Gennaio]

Noicattaro. Settimana Digitale De Gasperi intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI