Domenica 25 Agosto 2019
   
Text Size

Via Paparusso: ennesimo caso di moto ad alta velocità

Noicattaro. Via Paparusso front

 

Non molto tempo fa la nostra testata ha sollevato il problema della sicurezza stradale in via Cannelle, dove auto e moto sfrecciavano a gran velocità rispetto alle norme consentite dalla legge. Ebbene, a distanza di poco è giunta in redazione l’ennesima segnalazione sull’inciviltà di ciclomotori e moto che transitano in via Paparusso a folle velocità, mettendo a repentaglio la sicurezza dei cittadini.

Da tempo, infatti, i residenti di zona assistono a situazioni di allarme causate dalla velocità folle con cui i motorini, a tutte le ore del giorno, sfrecciano in via Paparusso e nei vicoli vicini, rischiando di provocare pericolosi incidenti stradali, e a nulla è valso l’episodio di sinistro di qualche mese fa in suddetta via che ha visto coinvolto un ragazzo in una delle spericolate corse, schiantatosi al muro in corrispondenza di un incrocio. “Come al solito l’andatura del mezzo era alta e solo per miracolo non è successa una tragedia”, commenta un passante.

La protesta dei residenti di via Paparusso si fa sempre più forte, poiché sia di giorno che di notte sono spettatori di vere e proprie corse sfrenate lungo una strada che in realtà è strettissima e gran parte a utilizzo pedonale, dove i passanti ad ogni mezzo che transita sussultano e stanno attenti a non essere investiti, anziché passeggiare rilassati. E l’asfalto disconnesso poi non aiuta a migliorare una situazione abbastanza critica di per se. Qualcuno, inoltre, racconta di ciclomotori incuranti nei confronti di bambini che giocano in strada e di chi si deve recare a piedi a fare la spesa di prima necessità: “Non ci sentiamo tutelati in nessun modo. I guidatori dei ciclomotori impazziti appartengono a tutte le fasce d’età, ma spesso e volentieri alla conduzione di questi mezzi ci sono ragazzini del nostro e di altri paesi che non hanno alcun rispetto del Codice della Strada. A nostro parere serve un intervento immediato”, conclude da ultimo un abitante di via Paparusso.

I residenti chiedono dunque un intervento dei Vigili Urbani per porre fine a questa situazione di costante pericolo, e chissà se anche in questo caso sarà presentato un sollecito alla Polizia Municipale e al Comune di Noicattaro, affinché adottino i dovuti controlli per immobilizzare tale fenomeno.


[da La Voce del Paese del 20 Febbraio]

Commenti 

 
#1 Laverità 2016-02-25 18:39
Benvenuti nel paese della cuccagna.
Noicattaro è infestata di personaggi poco raccomandabili e nessuno fa niente.
Il prossimo sindaco deve dargli il foglio di via come persone indesiderate.
Noicattaro ha bisogno di una grande pulizia.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI