Domenica 20 Ottobre 2019
   
Text Size

San Valentino e la Pentolaccia: doppia festa alla “Sabin”

Noicattaro. Pentolaccia scuola Sabin front

 

Sabato 13 Febbraio, nella Scuola dell’Infanzia “A. Sabin”, si è svolto il rito della Pentolaccia, e per l’occasione la struttura è stata allestita con festoni e stelle filanti.

Il Carnevale è una delle ricorrenze dell’anno delle più attese dai più piccoli; è un evento in cui il diletto, l’aggregazione e la socializzazione la fanno da padrona, soprattutto nelle scuole. Contribuisce a sviluppare nei bimbi la capacità di comunicare con il linguaggio verbale e del corpo, e per questo motivo diventa un’ottima occasione per elaborare attività didattiche ed espressive di apprendimento.

La giornata in festa è l’epilogo di un progetto che nel corso delle precedenti settimane è stato attento ai bisogni e alle esigenze educative dei bambini, coinvolti in veglioncini di Carnevale e in attività di cucina o di manipolazione. Tali attività hanno visto la partecipazione dei genitori e l’arrivo di ospiti d’eccezione molto graditi ai bimbi come Masha, Orso e i Minions.

Durante i laboratori svolti a scuola gli alunni hanno avuto l’opportunità di preparare, impastare e cuocere al forno le chiacchiere, creare un pagliaccio di bicchieri come lavoretto da portare a casa, e scoprire la magia della cartapesta, con la quale hanno realizzato un enorme cuore rosso farcito in seguito di caramelle e stelle filanti a mo’ di Pentolaccia, per festeggiare tutti insieme “Valentine’s Day”. Per l’occasione è stato spiegato ai bimbi che in questo giorno non festeggiano solo gli innamorati, come mamma e papà, ma tutti coloro che si vogliono bene, come gli amichetti, i fratellini o i cuginetti.

In particolare la festa “Valentine’s Day” è stata integrata al progetto “Bubbles”, riattivato a Gennaio di quest’anno con le docenti specializzate in lingua inglese della Scuola “A. Sabin” e dell’Istituto Comprensivo “Gramsci-Pende”. Il progetto prevede l’apprendimento della lingua straniera nei bimbi di 3, 4 e 5 anni, e non comporta alcun onere per le famiglie. L’interessante progetto è altresì accompagnato da strumenti multimediali e informatici proprio per garantire il buon esito dell’insegnamento.

Una doppia festa quindi per i bambini della Scuola dell’Infanzia, vissuta con gioia ed entusiasmo.


[da La Voce del Paese del 20 Febbraio]

Noicattaro. Pentolaccia scuola Sabin intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI