Lunedì 24 Giugno 2019
   
Text Size

Tiro con l'arco, 3 nojani tra i vincitori del 2° Trofeo Pinocchio

Noicattaro. Trofeo Pinocchio front

 

Domenica 6 Marzo, presso la Tensostruttura del parco comunale di Noicattaro, si è svolto il 2° Trofeo Pinocchio, organizzato dall’associazione sportiva “Arcieri Carafa di Noja”. Al suo secondo anno di organizzazione - il primo si è tenuto nel 2014 - il Trofeo Pinocchio rappresenta una attività promozionale per far conoscere da vicino la disciplina del tiro con l’arco.

In vista dei prossimi impegni che lo vedono coinvolto nell’organizzazione dei Campionato Italiano Indoor di tiro con l’arco, che si terranno nel capoluogo pugliese dopo le tre edizioni consecutive svolte nella Fiera di Rimini, il presidente Vito Antelmi quest’anno ha deciso di non estendere la partecipazione al Trofeo ai ragazzi non tesserati ad una associazione di arcieri. “Avevo in mente di coinvolgere le scuole e fare una piccola preparazione per consentire ai ragazzini di partecipare al Trofeo Pinocchio, ma i vari impegni me l’hanno impedito”, ci ha raccontato.

All’evento hanno partecipato le classi 2003-2004 (ragazzi di prima e seconda media, maschile e femminile) con una distanza di tiro di 20 mt e i giovanissimi delle classi 2005-2006-2007 (maschile e femminile) con una distanza di tiro di 15 mt, per un totale di 32 atleti, “più un pulcino di otto anni che ha gareggiato con un paglione tutto suo ad una distanza di 10 mt”, come ci ha detto il presidente Antelmi.

Tutti i partecipanti del Trofeo possiedono una tessera presso una delle undici società pugliesi che vi hanno partecipato. I primi arcieri che hanno raggiunto la prima posizione accederanno di diritto ai Campionati che si terranno a Catanzaro a Giugno. Gli altri dieci atleti parteciperanno al Campionato Outdoor che si terrà a Martina Franca a Maggio. Il torneo è valido ai fini della ranking nazionale. Domenica hanno potuto partecipare anche gli atleti Arco Nudo, nonostante essi siano stati inseriti in classifica come olimpici poiché la fase nazionale prevede che solo gli atleti Arco Olimpici partecipino, gli Archi Nudo no. Tuttavia, per incrementare e per incentivare il passaggio da Arco Nudo ad Arco Olimpico l’associazione Arcieri Carafa di Noja, così come fanno le altre Regioni, hanno consentito agli Archi Nudo di partecipare.

L’impegno e la costanza nell’esercizio del tiro hanno permesso a tre arcieri nojani di farsi spazio tra gli atleti presenti: Giovanni Armagno (Arco Olimpico - seconda media), si è aggiudicato il secondo posto, difendendosi abbastanza bene e arrivando a totalizzare un punteggio di poco inferiore rispetto al primo classificato; Francesco Caputo, invece, si è piazzato al quinto posto, sempre nella categoria Arco Olimpico, seconda media. L’unico della categoria Giovanissimi, Arco Olimpico, che ha guadagnato il secondo posto è l’atleta Luca Cirillo. Posizioni meritatissime quelle raggiunte dagli arcieri nojani che hanno inorgoglito il loro presidente.


[da La Voce del Paese del 12 Marzo]

Noicattaro. Trofeo Pinocchio intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI