Domenica 20 Gennaio 2019
   
Text Size

Mai asfaltata via Biancofiore. Siamo in città o in campagna?

Noicattaro. Via Biancofiore front

 

Un sentiero sterrato e selvaggio, con buche, sassi ed erbacce a far da padroni. Appare così agli occhi dei passanti quella che dovrebbe essere una strada di comunicazione, via Biancofiore, che collega via Incoronata con via Lenoci, a Noicattaro. Le immagini, in questo caso, valgono più di mille parole. E per chi ci abita, come il signor Giovanni Desimini, la situazione è diventata ormai insostenibile.

Quando non piove le automobili che passano sollevano nuvole di polvere e detriti vari; quando piove, ancora peggio: il viale si trasforma in un pantano. “E pensare che abito qui dal Luglio del 2009, e in quasi 7 anni la situazione non è mai cambiata”, lamenta lo sconsolato signor Desimini. “Noi residenti di via Biancofiore siamo stati dimenticati da tutti. Eppure sarebbe sufficiente una colata di cemento che renda la strada più regolare e ponga fine a questo degrado, quanto meno per permettere alle automobili e altri veicoli di passare agevolmente e senza rischiare di bucare e danneggiare una ruota. Più e più volte abbiamo richiesto l’intervento del Comune, senza ricevere riscontri. Solo ultimamente il Commissario Prefettizio si è messo a disposizione, esortandoci ad aspettare fino a Maggio per vedere dei miglioramenti. Ma dopo tante promesse non mantenute, come si fa a credere all’ennesima parola data? Noi vogliamo i fatti!”.

E così i residenti, esasperati, hanno deciso di iniziare a formalizzare richieste e proteste, dando il via ad una raccolta firme che verrà inoltrata al Comune al più presto.

Una situazione delicata, insomma, che non può essere ulteriormente ignorata. Per cercare di trovare delle risposte alle domande del signor Desimini e degli abitanti di via Biancofiore, dunque, ci siamo rivolti al Dirigente responsabile dei Lavori Pubblici. Questi ha confermato che solo in seguito all’approvazione del prossimo bilancio comunale, che regola l’attività economico-finanziaria del nostro Comune, ci saranno i fondi necessari per completare i lavori di riqualificazione. Lavori che, tra l’altro, sono più complessi di quanto si pensi, in quanto la strada deve essere risagomata, per rivedere tutte le pendenze ed evitare i problemi che l’acqua piovana potrebbe creare ai bordi della carreggiata e agli edifici prospicienti. Se si fosse trattato di asfaltare semplicemente, l’operazione sarebbe già stata eseguita. E invece, tra l’indizione della gara d’appalto e la realizzazione degli interventi, dopo l’approvazione del bilancio, i tempi naturalmente si allungheranno. Tuttavia i lavori dovrebbero essere ultimati prima dell’estate: il Dirigente ha tenuto a rassicurare che la questione è considerata assolutamente della massima priorità.

Tutto è bene quel che finisce bene, si potrebbe pensare. Ma i residenti di via Biancofiore hanno sperimentato più volte che “verba volant”: finché con i loro occhi non vedranno rispettati i diritti di cittadini che pagano le tasse, non potranno tirare sospiri di sollievo.


[da La Voce del Paese del 30 Aprile]

Noicattaro. Via Biancofiore intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI