Domenica 20 Gennaio 2019
   
Text Size

Vito Didonna nel film “Creed’c”, da Ottobre al cinema

Noicattaro. Vito Didonna nel cast di un film front

 

Dalle competizioni di Braccio di ferro all’esperienza cinematografica. È ciò che è successo al nojano Vito Didonna, noto alla nostra testata per le numerose partecipazioni a gare nazionali e regionali di Braccio di ferro. Lontano dalle palestre, ha continuato a seguire la sua passione per lo sport grazie al ruolo di comparsa come pugile nel film “Creed’c”, diretto da Lucky Dario con Lino & Tiz e Frank Cippone. “Creed’c” è una parodia in barese della versione originale “Creed – Nato per combattere” del 2015 e spin-off di Rocky. La pellicola approderà nelle sale cinematografiche pugliesi il prossimo Ottobre. Per saperne di più ne abbiamo parlato con Vito Didonna.

Come si è avvicinato al mondo cinematografico?

In realtà è iniziato tutto per caso. Conosco da tempo l’attore che vestirà i panni del protagonista nel film, Lino De Nicolò (il piccolo Piolino nella sitcom “Very Strong family”, ndr), il quale mi ha proposto di iscrivermi e partecipare ai casting. Fortunatamente sono stato notato dal regista e ho passato le selezioni.

Quando sono iniziate le riprese e che tipo di impegno hanno richiesto in termini di tempo?

Il 5 Aprile hanno preso il via i casting, subito dopo sono cominciate le riprese del film. La settimana scorsa è stata girata l’ultima scena quindi il tutto è durato un mesetto e mezzo. Ogni ripresa in cui ero presente durava all’incirca otto ore, quindi si può dire che mi portava via l’intera giornata.

Che ruolo ricoprirà nel film?

Io sarò “Kavatapp”, cioè il primo pugile con cui il protagonista si scontrerà a inizio delle gare ufficiali, ed è il mio ruolo più importante. In altre scene, invece, appaio in maniera secondaria, ad esempio come motociclista.

Ci sveli qualche curiosità del “dietro le quinte”...

Il backstage per me è stata un’esperienza fantastica tanto quanto il set vero e proprio. Il cast era composto da attori formidabili che avevano la capacità di farti sentire a casa e di farti ridere anche a conclusione delle scene, ma ovviamente abbiamo vissuto anche e soprattutto momenti di studio sul comportamento da assumere sul set e di preparazione prima di essere chiamati dal regista.

Una gran bella esperienza...

Per me è stato tutto nuovo e sono grato di aver lavorato accanto ad attori pugliesi conosciuti come Gianluca Ciardo, i fratelli Placido, Lino, Tiz e Frank Cippone, e spero che in futuro una tale esperienza si possa ripetere.

In bocca al lupo Vito!


[da La Voce del Paese del 14 Maggio]

Noicattaro. Vito Didonna nel cast di un film intero2

Noicattaro. Vito Didonna nel cast di un film intero1

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI