Lunedì 17 Giugno 2019
   
Text Size

Didattica Aperta alla “De Gasperi”: i genitori diventano bambini. FOTO

Noicattaro. Didattica Aperta alla De Gasperi front

 

Sono stati invitati lunedì 23 Maggio, dalle ore 8.30 alle ore 10.00, i genitori degli alunni di seconda elementare della scuola primaria “De Gasperi” ad assistere alle attività di Didattica Aperta, tenutesi anche nella giornata di venerdì 27 Maggio per le classi 5^ E e 5^ F.

“Noi insegnanti abbiamo un bellissimo rapporto con i genitori, crediamo nel nostro percorso educativo e vogliamo costruirlo insieme a loro: i bambini sono i loro figli, ma anche nostri alunni, e tutti vogliamo il meglio per loro. Questo è uno scambio visto positivamente da entrambe le parti, ed accolto serenamente anche dai bambini”. Queste le parole di una dell’insegnante Mariano che - insieme ai maestri Paciolla, Carulli, Cavallino, Didonna, Romanazzi, Cinquepalmi, Colucci e Dipierro - hanno accolto nelle loro classi i genitori, curiosi e pronti per affiancare ed aiutare i bambini nel loro “lavoro” da scolari.

Insieme, genitori ed alunni, hanno realizzato collage, forme geometriche e cartelloni. I piccoli si sono esibiti in performance canore, hanno svolto varie attività con il sostegno di mamma e papà, giochi di gruppo, riassumendo in poche ore quello che è stato il lavoro svolto durante le lezioni. Si sono invertiti i ruoli: i bambini sono diventati insegnanti, hanno spiegato ai loro genitori le nozioni apprese, mentre i “più grandi” ascoltavano orgogliosi.

“Abbiamo iniziato questi incontri aperti alle famiglie con la scuola dell’infanzia ‘Caldarazzo’ e ora continuiamo con gli alunni della De Gasperi”, ha detto il Dirigente Scolastico, dott.ssa Domenica Camposeo. “Periodicamente invitiamo i genitori a trascorrere una giornata in classe per renderli consapevoli riguardo le attività che vengono svolte in classe, ma anche perché così i bambini si rendono conto del patto educativo che esiste tra scuola e famiglia, di questa fiducia reciproca che si costruisce tra insegnanti e genitori, in modo che siano anche più stimolati allo studio”.


[da La Voce del Paese del 28 Maggio]

Qui tutte le foto

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI