Lunedì 21 Gennaio 2019
   
Text Size

Ciclismo, l’Asd eNeRgy inanella un doppio successo

Noicattaro. Vittoria ciclisti front

 

Presso le cave di Fantiano, a Grottaglie, lo scorso 2 Giugno si è svolta una gara per mountain bike definita XC, vale a dire una competizione sviluppantesi lungo un circuito ad anello di chilometri prestabiliti, ripetuto per un numero definito di giri. In tale sede, ancora una volta, Angelo Digiglio (vedi foto in alto), atleta della società sportiva ciclistica nojana Asd eNeRgy Noicattaro-Rutigliano, cosiddetta poiché registrata in entrambi i Comuni, si è aggiudicato il secondo podio. Ulteriore risultato conseguito è quello della scorsa domenica, dove a Putignano si è svolta la gara di XC “Papaperta”, che ha contemplato il terzo posto dell’atleta Ettore Buono (vedi foto in basso) appartenente alla medesima associazione nojana e occupante tra l’altro il sesto posto assoluto in classifica generale.

Al fine di raccogliere alcune dichiarazioni sui descritti successi, La Voce del Paese ha ascoltato Vito Diciolla, referente della su menzionata Asd eNeRgy Noicattaro-Rugliano.

Cosa rappresentano per voi tali risultati?

Tanto. Sudore, sacrifici e volontà di pedalare.

L’attività sportiva resta comunque un hobby, non costituendo la vostra occupazione principale…

Sì, certo, anche perché per raggiungere determinati livelli bisognerebbe dedicarsi alla bici da mattino a sera, mentre alla nostra associazione è iscritta gente che lavora, e questo non è possibile. C’è giusto il tempo per qualche ora di allenamento, un’ora e mezza, due al massimo.

Le competizioni hanno carattere regionale o nazionale?

Quelle a cui si è fatto riferimento sono a livello regionale. Non credo che a queste seguiranno quelle nazionali in quanto, poiché qui vi partecipa gente di un certo calibro, sono un po’ difficoltose.

Progetti per il futuro?

Ce ne sono molti. L’importante è innanzitutto vedere chi sarà il futuro sindaco del nostro Comune e, dunque, la disponibilità degli amministratori nei confronti di tutte le associazioni nojane, poiché la nostra realtà non è basata solo sulla mountain bike. Al Comune non si chiede un sostegno a livello economico, ma un supporto organizzativo nel momento in cui si desidera procedere a una qualche manifestazione.

Cosa sente di dire a chi vorrebbe avvicinarsi a questo sport?

Non si tratta solo di partecipare alle competizioni, ma di avere l’ulteriore possibilità di scoprire posti nuovi, la natura e tutto ciò che circonda il nostro territorio. L’aspetto divertente è rappresentato dallo stare insieme. A Noicattaro ci sono molti ragazzi che praticano la mountain bike, ma forse ancora ignorano l’esistenza della nostra associazione.

Domenica prossima è in programma un’altra gara…

Sì, il 19 gareggiamo a Francavilla Fontana. Rappresenta un impegno molto difficile da compiere su un percorso estremamente insidioso. Speriamo di ottenere un podio anche qui.


[da La Voce del Paese del 17 Giugno]

Noicattaro. Vittoria ciclisti intero

Noicattaro. Domingo Ragone Gramsci intero 2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI