Martedì 19 Novembre 2019
   
Text Size

“Itinerari matematici in Puglia”, il libro di Sandra Lucente

Noicattaro. Presentazione libro Sandra Lucente front

 

Mercoledì 29 Giugno, presso il Palazzo della Cultura, si è svolta la presentazione di “Itinerari matematici in Puglia”, libro di Sandra Lucente, nojana di nascita e ricercatrice presso il Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Bari, edito da Giazira Scritture di Cristiano Marti. All’incontro hanno inoltre partecipato Maria Giaquinto e Giuseppe De Trizio del gruppo musicale Radicanto, i quali, sostenuti dall’idea di base di unire le radici popolari e il canto, hanno presentato il loro ultimo lavoro su Cd, “Memorie di Sale”.

“È un libro nato dalla pazienza e dall’incoscienza”, esordisce l’editore Marti. “È un libro di sguardi che catturano Paul, il turista che nella descrizione dei racconti funge da guida”. Non si tratta solo di un oggetto da sfogliare, ma anche di un prodotto ricco di stimoli, di link e, dunque, di continui rimandi e non solo matematici. Per quanto paradossale possa sembrare, è inoltre traboccante di armonia e musicalità e, non a caso, è stato corredato dalla presenza in sala dei Radicanto.

“Da sempre la poetica guida il percorso del gruppo - afferma Maria Giaquinto - trovandosi a incrociare i linguaggi, la storia, i colori e le immagini di questa terra”. Quello cantato è, secondo la voce dei Radicanto, un Sud immaginario, un Mediterraneo immaginario cercato di raccontare attraverso la musica.

Nel narrare la Puglia con sguardo matematico, l’autrice Sandra Lucente ricorda in primis l’importanza di osservare i dettagli camminando a piedi e sollevando il capo, dettagli che è possibile cogliere solo stando per strada. Il gioco proposto nel libro è quello di cogliere le analogie e le forme, in accordo con quanto affermato dal noto matematico Stefan Banach, secondo il quale i buoni matematici sanno cogliere le analogie, mentre i grandi matematici sanno cogliere le analogie tra le analogie. Taccuino alla mano, il protagonista del libro, Paul, visita l’intera Puglia, dal Gargano al Salento, scovando ovunque nei luoghi formule e storie, semplicemente sollevando lo sguardo, tra vicende dimenticate e analogie sorprendenti. “La matematica - è la ferma convinzione di Paul - rappresenta il linguaggio dell’universo, e anche di questa regione che nasconde infiniti tesori, uno nell’altro”.

In una Puglia come mai narrata, ricca di storie, leggende, gastronomia e tradizioni, vengono presentati numerosi racconti con tanto di foto e suggerimenti per nuovi itinerari. “È l’armonia il mistero che unisce architettura e territorio, musica e danza, ordine e caos, parola e simbolo”.

Nel corso della serata, il lungo “viaggio” tra bellezza e intelligenza effettuato in Puglia con sguardo matematico, è stato più volte intervallato dalla lettura di alcuni passi del libro a cura della magnifica voce dei Radicanto, Maria Giaquinto, la quale, unitamente al contributo alla chitarra di Giuseppe De Trizio, ha inoltre allietato i presenti con le sonorità di alcuni brani del citato Cd “Memorie di sale”, di recente uscita.


[da La Voce del Paese del 2 Luglio]

Noicattaro. Presentazione libro Sandra Lucente intero

Commenti 

 
#4 nojano 05 2016-07-11 10:14
bella iniziativa
 
 
#3 Sandra Lucente 2016-07-11 09:56
Grazie. Essere insegnanti è un servizio molto alto.
 
 
#2 ammiratore 2016-07-11 09:08
Sandra, ti ho sempre ammirato, per la tua spiccata intelligenza, oltretutto sei anche bravissima come persona e donna.
Noicattaro deve essere molto fiera di avere una concittadina di così alto spessore e valenza, spero di vederti al più presto al servizio dei cittadini, risolveresti molti problemi in questo paese.
Grazie Sandra
 
 
#1 Sandra Lucente 2016-07-06 18:16
Questo è un link alla musica ascoltata quella sera, la Puglia si avverte nei suoni e ti avverte della sua magia

https://www.youtube.com/watch?v=Zz8QYYBDEXw
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI